Sport

Mondiali 2018, Inghilterra: infortunio per il ct Southgate

a cura di Datasport

1' di lettura

Abbiamo visto molti infortuni insoliti o fantozziani in questi anni, ma sicuramente non ci era mai capitato di assistere all'infortunio di un ct: è successo nei Mondiali di Russia 2018, è successo a Gareth Southgate, che quest'oggi ha annunciato in conferenza stampa il proprio infortunio, maturato durante l'allenamento odierno e mentre correva insieme ai suoi ragazzi nei pressi del ritiro mondiale a Repino. Il ct britannico è caduto, lussandosi una spalla e procurandosi un infortunio guaribile in qualche giorno. Southgate l'ha presa con filosofia, ridendo in conferenza stampa e commentando così l'accaduto insieme al medico della selezione dei Tre Leoni: ''Per qualche giorno non potrò festeggiare i gol in maniera molto atletica, i dottori me l'hanno sconsigliato (ride, ndr). Meglio comunque che sia capitato a me, piuttosto che ai nostri giocatori''.   E così il ct dell'Inghilterra dovrà fare attenzione a non fare strani movimenti nei prossimi giorni, che vedranno i britannici tornare in campo domenica e sfidare Panama per ipotecare definitivamente la qualificazione agli ottavi: l'Inghilterra, che ha battuto non senza patemi d'animo la Tunisia grazie alla doppietta di Harry Kane, ha una rosa di alto livello (Alli, Kane, Dier, Sterling e quant'altro) e potrebbe essere una delle grandi outsider per la vittoria finale dei Mondiali di Russia 2018. Per fortuna degli inglesi, l'infortunio di Southgate non andrà a colpire la squadra, ma resta comunque un episodio curioso in un Mondiale, quello russo, che sta regalando meno emozioni di quanto ci si aspettasse alla vigilia. 

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti