Sport

Mondiali, Argentina: Jorge Higuain attacca Sampaoli

a cura di Datasport

1' di lettura

L'Argentina ha lasciato il Mondiale di Russia e le polemiche in patria non si placano. Il bersaglio preferito della critica è il ct Sampaoli, reo di non essere riuscito a dare un'identità ad un gruppo di giocatori che non si sono quasi mai mossi in campo come una vera squadra. L'ultimo a unirsi al coro degli scontenti è stato Jorge Higuian, il padre di Gonzalo, bomber della Juventus utilizzato con il contagocce dall'allenatore: "Non trovo davvero una spiegazione valida che possa essere sostenuta, non so perché l'Argentina ha giocato senza un nueve contro la Francia. -attacca Jorge- Sampaoli avrà avuto le sue ragioni, ma a volte è difficile capirle: hai due giocatori che insieme hanno segnato 600 gol (Higuain e Aguero ndr), e non gioca nessuno dei due! Se non ti piace uno, metti l'altro. Abbiamo iniziato con l'idea del nueve e finito con Enzo Perez falso nueve. Mi sembra strano" conclude.   Nonostante la debacle Mondiale Sampaoli ha già fatto sapere di non volersi dimettere: "Non valuto di andarmene, è tutto molto recente perché venga analizzato e vengano prese decisioni" aveva detto dopo la partita di Kazan. Ora però l'opinione pubblica vorrebbe il suo allontanamento, che però secondo indiscrezioni costerebbe alla federcalcio argentina la bellezza di 20 milioni di dollari di indennizzo, insomma la sua posizione appare ad oggi piuttosto inattaccabile.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti