ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùQatar 2022

Mondiali, Marocco in semifinale, il Ct: abbiamo scritto storia per l'Africa. Festa a Milano, tifoso accoltellato - Foto

Per la prima volta una squadra africana ha raggiunto le semifinali dei Mondiali di calcio. Festeggiamenti nelle città italiane, marocchino ferito gravemente a Milano

Qatar 2022, Marocco in semifinale: anche a Milano la festa dei tifosi rossoverdi

2' di lettura

“Prima della partita, ai miei giocatori avevo detto che dovevamo scrivere la storia per l'Africa. E ora sono molto, molto felice”. Così a fine partita, dopo aver battuto il Portogallo per 1-0 nei quarti di finale di Qatar 2022, il ct del Marocco, Walid Regragui, ha espresso tutta la sua gioia per un traguardo storico: per la prima volta una squadra africana ha raggiunto le semifinali dei Mondiali di calcio. “Abbiamo battuto un'altra grande squadra”, ha detto il ct.

Un accoltellato a Milano

Nel corso dei festeggiamenti a Milano per la vittoria, un marocchino è stato gravemente ferito al collo con una coltellata. E' accaduto intorno alle 19, in viale Tunisia angolo corso Buenos Aires: l'aggressore, in base alle prime informazioni, sarebbe un uomo dell'est Europa che poi è scappato. Il nordafricano è stato soccorso e trasportato in codice rosso all'ospedale Policlinico: si ritiene che sia in pericolo di vita. Le indagini sono condotte dai carabinieri (e non dalla polizia come sembrava in un primo momento). I militari stanno tentando di ricostruire la dinamica del fatto di sangue. Stanno ascoltando alcuni testimoni e acquisendo le immagini dalle telecamere sul posto.

Loading...

I festeggiamenti nelle città italiane

Oltre che a Milano la vittoria della squadra africana ha fatto esplodere la festa anche a Torino, dove sono circa ottomila, secondo le prime stime, le persone scese in strada. La polizia monitora la situazione e al momento non sono segnalati incidenti. Con fumogeni rossi, bandiere, fuochi d'artificio, petardi, insieme a magliette, cappelli e sciarpe coi colori della squadra, sfilano in corteo, urlando e cantando di gioia e suonando tamburi e clacson delle auto, da Barriera di Milano, quartiere a nord della città, fino a Porta Palazzo, verso il centro. Molti i giovani e famiglie intere, nonostante la serata fredda e nebbiosa.

I tifosi del Marocco festeggiano la vittoria del Marocco contro il Portogallo ai Mondiali di calcio del Qatar, Milano 10 Dicembre 2022. ANSA/MATTEO CORNER

Anche Piazza Maggiore a Bologna è invasa da bandiere del Marocco e da moltissime persone che stanno manifestando una gioia incontenibile per la storica qualificazione della nazionale. In piazza la festa non è solo della comunità marocchina, ma di tutta quella africana. Anche tanti italiani festeggiano insieme ai marocchini e si complimentano con loro.

Mondiali: Marocco, i festeggiamenti dei tifosi nelle piazze

Mondiali: Marocco, i festeggiamenti dei tifosi nelle piazze

Photogallery20 foto

Visualizza

Colpi di clacson e caroselli di tifosi anche a Firenze, con auto sui lungarni fino al centro storico e a piedi tra la stazione di Santa Maria Novella, piazza del Duomo e piazza della Repubblica. Gioia per la qualificazione anche a Lucca e nella provincia. A Viareggio, sia in Passeggiata, sia sui viali a mare e nelle piazze la comunità di immigrati marocchini ha manifestato con l'accensione di fumogeni e lo sventolio della loro bandiera nazionale.

Congratulazioni da Elon Musk

“Cogratulazioni Marocco”: anche Elon Musk, ovviamente su twitter, festeggia la storica qualificazione della nazionale africana alla semifinali dei Mondiali in Qatar. Il magnate ha postato la frase, accompagnata da quattro bandiere della nazionale africana ed è stato subito ritwittato da migliaia di utenti, tra cui quello ufficiale della Fifa, la Federcalcio internazionale. Dopo la vittoria del Marocco per 1-0 nella gara dei quarti di finale contro il Portogallo, sono stati in tantissimi quelli, tra cui molti italiani, che hanno espresso la loro gioia sui social, a cui fanno da contraltare i saluti, spesso ironici, per l'eliminazione dei lusitani e la conseguente chiusura dell'avventura nei Mondiali di Cristiano Ronaldo.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti