Mondo

Dombrovskis sulla manovra: «Italia non in linea con le raccomandazioni…

  • Abbonati
  • Accedi
il vicepresidente della commissione

Dombrovskis sulla manovra: «Italia non in linea con le raccomandazioni Ue su scelte fiscali»

«Alcune azioni prese a livello di politica fiscale» dall’Italia «non sono in linea con le raccomandazioni generali» dell’Ue di spostare il carico di tasse dal lavoro verso consumi e proprietà. Così il vicepresidente della Commissione Ue Dombrovskis, aggiungendo di stare «valutando» la legge di stabilità e la richiesta di flessibilità sui migranti.

«Stiamo valutando, quindi non sono in grado di commentare» la manovra, ha aggiunto Dombrovskis parlando, come riferisce l’Ansa, in un incontro ristretto con la stampa, ricordando di dover anche «prendere in considerazione le previsioni economiche previste il 5 novembre e, basandoci su questi dati, faremo la nostra valutazione del rispetto delle regole di bilancio».

Quanto alla flessibilità per la crisi dei migranti, ha aggiunto il vicepresidente della Commissione Ue, «l’Italia è uno dei paesi che ha chiesto di prendere questo in considerazione, quindi stiamo valutando anche questa spesa ulteriore» che il Paese sta sostenendo.

© Riproduzione riservata