Mondo

Grecia, Frontex attiva le squadre d’intervento rapido

  • Abbonati
  • Accedi
Europa

Grecia, Frontex attiva le squadre d’intervento rapido

Frontex assisterà la Grecia nel gestire l’afflusso di migranti sulle isole dell’Egeo. Frontex, dopo la richiesta del governo greco, attiverà le squadre di intervento rapido Rabit, Rapid Border Intervention Teams, e con Atene preparerà un piano operativo, come comunica l’agenzia per il controllo delle frontiere esterne della Ue. «I Rabit ci permetteranno di aumentare il numero delle pattuglie in mare e su terra -spiega il direttore di Frontex, Fabrice Leggeri- il che significa che un numero maggiore di migranti sarà identificato e registrato correttamente all’arrivo sulle isole greche».