Mondo

L’erbicida causa il cancro: condanna da 289 milioni per Monsanto

  • Abbonati
  • Accedi
stati uniti

L’erbicida causa il cancro: condanna da 289 milioni per Monsanto

La Monsanto, multinazionale di biotecnologie agrarie rilevata a giugno scorso dalla Bayer, è stata condannata a pagare un risarcimento milionario a favore di uomo che ha denunciato l’azienda affermando che un suo prodotto usato come erbicida ha contribuito a farlo ammalare di un tumore rivelatosi terminale.

Hai raggiunto il limite di articoli in libera lettura questo mese

Registrati

per continuare a leggere e non perdere gli articoli più interessanti selezionati per te.

Già registrato?
Accedi