Mondo

Macron perde pezzi: via anche il portavoce

  • Abbonati
  • Accedi
FRANCIA

Macron perde pezzi: via anche il portavoce

Prima è andato via Nicolas Hulot, ministro dell’Ambiente, quasi sbattendo la porta. Poi, sia pure in modo non polemico, la ministra dello Sport, Laura Fressel. Ora tocca anche al portavoce dell’Eliseo, Bruno Roger-Petit, nello stesso giorno in cui il presidente Emmanuel Macron invita il governo a «resistere» per realizzare «grandi trasformazioni» malgrado le «enormi sfide». Senza contare coloro...

Hai raggiunto il limite di articoli in libera lettura questo mese

Registrati

per continuare a leggere e non perdere gli articoli più interessanti selezionati per te.

Già registrato?
Accedi