Mondo

Trump-Kim, la Casa Bianca prepara un nuovo vertice

  • Abbonati
  • Accedi
DOPO IL MEETING DI SINGAPORE

Trump-Kim, la Casa Bianca prepara un nuovo vertice

La Casa Bianca sta preparando un nuovo vertice tra il presidente Donald Trump e Kim Jong-un, in seguito a una lettera del leader nordcoreano che ha chiesto un nuovo meeting dopo quello di giugno a Singapore. Anche se la Corea del Nord non sembra aver mostrato concreti passi avanti nel processo di denuclearizzazione su cui si è impegnata a giugno, un nuovo vertice potrebbe rappresentare uno sviluppo positivo, in quanto dovrebbe dare contenuti più specifici e pratici agli impegni di Pyongyang.

Il proposto vertice evidenzia come Kim consideri essenziale il rapporto tra leader, a fronte della mancanza di progressi nelle trattative a livelli inferiori. Dopo Singapore, il segretario di Stato Mike Pompeo si era recato a Pyongyang, ma i media nordcoreani avevano stigmatizzato il suo approccio, definendolo “da gangster”. In seguito Trump aveva cancellato una prevista successiva visita di Pompeo. Il “falco” John Bolton (consigliere per la sicurezza nazionale) ha comunque sottolineato che gli Usa sono in attesa di azioni precise del Nord verso la denuclearizzazione.

Il presidente sudcoreano Moon Jae-in ha salutato con favore la notizia, sottolineando che la questione della denuclearizzazione va risolta “attraverso negoziati tra il Nord e gli Usa. Moon è atteso a Pyongyang il 16 settembre per il terzo summit intercoreano, in cui rilancerà il suo ruolo di mediazione.

© Riproduzione riservata