Mondo

Apple, nuovo campus in Texas da 1 miliardo (e 15mila posti di…

  • Abbonati
  • Accedi
il piano di espansione di cupertino

Apple, nuovo campus in Texas da 1 miliardo (e 15mila posti di lavoro)

(Afp)
(Afp)

Apple ha annunciato che investirà un miliardo di dollari nella costruzione di un campus a Austin, in Texas, negli Stati Uniti. L'investimento potrebbe creare, nei prossimi anni, fino a 15.000 posti di lavoro, secondo le stime della società californiana. Austin è già la città dove è più presente, escludendo la sede centrale di Cupertino, con due grandi uffici e 6.200 dipendenti. Inoltre, Apple aprirà nuovi uffici in tre città statunitensi: a Seattle (Washington), a San Diego e Culver City (California), creando mille posti di lavoro in ciascuna sede. Inoltre, nei prossimi tre anni, Apple aggiungerà centinaia di posti di lavoro in diverse città, tra cui New York, Boston (Massachusetts) e Portland (Oregon).

Nel corso dell’anno, Apple aveva affermato di voler investire 30 miliardi di dollari negli Stati Uniti nel corso di cinque anni, creando più di 20.000 posti di lavoro; 10 miliardi dovrebbero essere investiti nella costruzione, in tutto il Paese, di data center. Nel 2018, Apple ha creato 6.000 posti di lavoro negli Stati Uniti, dove ora impiega 90.000 persone in tutti e 50 gli Stati, secondo quanto si legge nel suo comunicato. Le azioni di Apple hanno perso più del 25% dall'inizio di ottobre, cancellando oltre 300 miliardi di capitalizzazione, a causa soprattutto delle preoccupazioni degli investitori sul futuro degli iPhone, la cui richiesta appare in calo.

© Riproduzione riservata