era in carcere con mandela

Morto Ahmed Kathrada, uno dei padri antiapartheid

Ahmed Kathrada con Nelson Mandela (foto Ansa/Dai Kurokawa)

1' di lettura

È morto questa mattina a Johannesburg Ahmed Kathrada, uno dei padri della lotta antiapartheid in Sudafrica e c ompagno di prigione di Nelson Mandela: Kathrada aveva 87 anni, 26 dei quali trascorsi in carcere, molti insieme a Mandela.
La sua fondazione ha annunciato che il “grande vecchio' del partito di Zuma, detto anche Kathy, è morto dopo essere stato ricoverato in ospedale per un'embolia cerebrale all'inizio di questo mese.

Nato il 21 agosto del 1929 nel nordovest del Sudafrica, Kathrada e' stato impegnato contro l'apartheid fin da giovane.
Arrestato nel luglio del 1963 alla periferia di Johannesburg, fu
condannato all'ergastolo l'anno successivo.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti