Sport

Moto 3, Gp Thailandia: tripletta italiana, vince Di Giannantonio

a cura di Datasport

1' di lettura

E' festa italiana in Moto 3. Nel Gp di Thailandia, arriva una splendida tripletta firmata da Fabio Di Giannantonio, che vince a Buriram, Dalla Porta, secondo e Foggia, al primo podio in carriera, terzo. Ma arrivano anche brutte notizie, soprattutto per Marco Bezzecchi: l'inseguitore del leader del Mondiale Jorge Martin, infatti, cade a 100 metri dall'arrivo, favorendo il quarto posto dello spagnolo, ora a +26 in classifica L'azzurro viene steso dal connazionale Enea Bastianini.   Si decide tutto nel finale, con Di Giannantonio che trionfa sui due connazionali. Bastianini, all'ultima curva, scivola e va a finire addosso a Bezzecchi, favorendo di fatto Martin, a lungo in difficoltà durante il weekend e, alla fine, quarto dietro il trio italiano sul podio di Buriram. Adesso, in classifica generale, lo spagnolo è a 204 punti, 26 in più proprio rispetto a Bezzecchi, secondo a 178, mentre terzo, dopo il secondo successo in carriera dopo quello ottenuto a Brno, c'è proprio Di Giannantonio, a quota 175, con Bastianini a 133. Con quattro gare alla fine del Mondiale, Martin si ritrova, di fatto, ad averne una di vantaggio sul trio di inseguitori azzurro: il titolo si fa più vicino. Il prossimo appuntamento è il Gp del Giappone.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti