VENDITE

Moto e scooter, il mercato torna a crescere: novembre segna un rialzo del +18,7%

Immatricolazioni in crescita per le due ruote in italia

2' di lettura

Dopo il rallentamento dello scorso ottobre, il mercato moto torna a crescere ritrovando un trend positivo. I dati di vendita di novembre, che fanno segnare un + 18,7% sullo stesso mese del 2019.

Entrando nel vivo dei dati, durante il mese di novembre i veicoli immatricolati (cilindrata superiore a 50cc) raggiungono quota 11.001 unità, facendo segnare un incremento del 19,93% rispetto allo stesso mese del 2019. A trainare verso l'alto il mercato sono soprattutto le moto che, con 5.002 veicoli venduti, registrano un'impennata del 40,86%. Positivo, in ogni caso, anche l'andamento degli scooter: 5.999 veicoli immatricolati, pari ad una crescita del 6,71%; più significativo l'andamento dei ciclomotori, che crescono del 10,38% e fanno registrare 1.457 veicoli. Nel complesso, nel mese di novembre il totale mercato (immatricolato + ciclomotori), torna a crescere a doppia cifra (+18,73%) e immette sul mercato 12.458 mezzi.

Loading...

I PRIMI UNDICI MESI DEL 2020

L'ottimo risultato del mese di novembre consente al mercato di erodere ulteriormente il ritardo accumulato rispetto allo scorso anno: i mezzi targati raggiungono 210.981 unità, portando la flessione, rispetto allo stesso periodo del 2019, a -6,58%. Del tutto analogo l'andamento di scooter e moto, con i primi che targano 120.911 veicoli, corrispondenti ad una contrazione annua del 6,76%, e le seconde che immatricolano 90.070 mezzi pari ad un calo del 6,33%. Stabili rispetto allo scorso anno i ciclomotori, che fanno segnare una crescita dello 0,83% corrispondente a 18.236 veicoli. Nel complesso il totale mercato, con 229.217 veicoli venduti, registra una flessione del 6,03% rispetto allo stesso periodo del 2019.

MERCATO ELETTRICO

Prosegue lo stato di salute del mercato elettrico. Nel mese di novembre sono stati venduti 1.334 veicoli a emissioni zero, corrispondenti a una crescita del 95% sullo stesso mese dell'anno precedente. Il dato cumulato sfiora la soglia dei diecimila pezzi: sono infatti 9.977 i mezzi venduti dall'inizio dell'anno, con un incremento del 122%. A fare la parte del leone gli scooter, che assorbono il 58% del mercato, con 5.778 veicoli tar

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti