Sport

Moto GP, presentate in Indonesia le nuove Yamaha di Rossi e Vinales

a cura di Datasport


2' di lettura

Un nuovo sponsor principale, la Monster e un blu scuro a farla da padrone. Sono queste le due caratteristiche estetiche fondamentali che caratterizzano le nuove Yamaha 2019 di Valentino Rossi e Maverick Vinales che hanno l'arduo compito di riportare sul tetto del mondo la moto di Iwata dopo la brutta stagione dello scorso anno, che ha visto una sola vittoria da parte di Vinales.A livello tecnico il principale cambiamento è dettato dal generale manager con Hiroshi Itou che collaborerà direttamente con il presidente della casa giapponese e nuovo dal direttore tecnico che sarà Takahiro Sumi."Sono molto motivato, l'anno scorso abbiamo fatto una brutta stagione senza cogliere mai la vittoria ma quest'anno spero che sia diverso e spero che l'elettronica ci consenti di lottare sempre con Honda e Ducati. La nuova livrea assomiglia molto alla maglia dell'Inter. I test di Sepang saranno cruciali per noi perchè dovremo subito capire che direzione prendere per non arrivare impreparati all'inizio di stagione" sono state le parole del pluricampione italiano Valentino Rossi.Della stessa opinione anche il suo compagno di box Vinales, atteso da una grande stagione dopo gli alti e bassi delle ultime due stagioni: "Il primo ad essere deluso, sono io. Vorrei lottare sempre per la vittoria e l'anno scorso non ci sono riuscito. Quest'anno ho cambiato tanto, sia numero di gara che capotecnico e spero che sia proprio la volta buona" ha affermato il pilota spagnolo.L'inizio della Motogp si avvicina ma prima ci sono i test di Sepang, che diranno certamente già molto sulle forze in gara. La Yamaha non vuole farsi trovare impreparata e in questo 2019 vuole essere nella lotta al titolo.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...