Sport

MotoGP, parla il capotecnico di Bagnaia: "Mi ricorda Marquez"

a cura di Datasport


2' di lettura

Francesco "Pecco" Bagnaia è l'uomo del momento in casa MotoGP. Il campione del mondo in carica della Moto2, a partire da questa stagione, sarà impegnato con il team Ducati Pramac ma ha già dimostrato, durante i test invernali, di avere il passo dei migliori e soprattutto la stoffa per poter lottare, il prima possibile, per il campionato del mondo. Nonostante la giovanissima età, il pilota di Chivasso, è riuscito a girare molto forte e, nell'ultima giornata nei test di Sepang, si è classificato al secondo posto alle spalle di Petrucci ma davanti a piloti del calibro di Dovizioso e Miller. Uno dei segreti della crescita esponenziale del pilota azzurro è il suo capotecnico, Cristian Gabarrini che, nella sua esperienza, ha lavorato con Jorge Lorenzo nel biennio ducati, con Stoner ma soprattutto con Marquez e che è pronto a seguire Bagnaia nel suo percorso di crescita nella massima categoria. Intervenuto ai microfoni di alcuni magazine di moto, il capotecnico si è detto molto entusisata di poter lavorare con Bagnaia e ha analizzato i test pre-stagionali, in netta crescita rispetto a quelli di Valencia. ecco le sue dichiarazioni:"Pecco non è andato bene solo a Sepang ma è da Valencia che va forte. E' un pilota metodico, che apprende tutto con estrema velocità ed è un grande pregio. Lui raggiunge il risultato e sa il motivo, capisce dove non va e dove va e cerca sempre di miglioare i punti dove non va forte. A chi assomiglia Bagnaia? Potrei spararla grossa ma mi ricorda Marquez, con cui ho lavorato il primo anno in MotoGP. Entrambi hanno una voglia di migliorare incredibile e soprattutto non si dimenticano i loro punti di forza, anzi li rafforzano. Deve migliorare ancora in frenata perchè non è abituato con i dischi in carbnio ma per il resto ci siamo, quest'anno sarà davanti in gara, ne sono sicuro."

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti