Sport

MotoGP, svelata la Ducati Pramac di Miller e Bagnaia

a cura di Datasport


2' di lettura

La Ducati Pramac, alla diciottesima stagione di fila al via in Moto GP, ha svelato oggi negli studi Sky l'innovativa livrea della Desmosedici che è stata disegnata dal Centro Stile Lamborghini diretto da Mitja Borkert che si è ispirato ai colori della squadra e che "trasmette lo spirito del team: pieno di grinta e di voglia di vincere". Le ambizioni del team, che si affiderà alla coppia formata da Jack Miller e il deb Francesco Bagnaia, sono racchiuse nelle parole del team manager Francesco Guidotti: "Jack e Pecco hanno dimostrato nei test di avere tutte le carte in regola per ottenere risultati importanti e il nostro compito sarà di lavorare al massimo per metterli nelle condizioni di poterci regalare grandi soddisfazioni".Confermato Jack Miller che quest'anno prenderà il posto di Danilo Petrucci diventando quindi l'uomo di punta della squadra. "Per me è una stagione molto importante, ho a disposizione la versione ufficiale della Ducati Desmosedici GP e devo dimostrare di poter essere competitivo e di poter stare con il gruppo di testa. Inoltre potrò contare sul supporto del mio team con il quale abbiamo costruito uno splendido rapporto nella passata stagione. Adesso è giunto il momento di fare un salto di qualità a livello di risultati", ha dichiarato il pilota australiano. Grande attesa per il 21enne Francesco "Pecco" Bagnaia dopo la vittoria in Moto2 con il Team Sky VR46. "Non vedo l'ora di scendere in pista in Qatar per il primo GP: mi muovo ancora con circospezione in questo nuovo e immenso mondo della MotoGP, ma colgo tanti sguardi di apprezzamento e rispetto e la cosa mi fa piacere. Voglio crescere e fare esperienza, ho un gran team alle spalle per farlo, e mi piacerebbe vincere il titolo di 'Rookie of the year' a fine stagione", ha dichiarato il pilota italiano.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti