Motori24

Ecco gli interni della Opel Mokka

  • Abbonati
  • Accedi
NOVITA'

Ecco gli interni della Opel Mokka

Oltre all'Astra OPC, sullo stand Opel al Salone di Ginevra (8-18 marzo) ci sarà anche il nuovo SUV compatto, la Mokka. Lunga 428 cm, è costruita sulla piattaforma della Chevrolet Aveo, entrambe le Case, come è noto, fanno parte dello stesso Gruppo e sarà offerta sia con a trazione integrale che anteriore. Tre i motori disponibili al momento del lancio: un 1600 cc da 115 CV e un 1400 cc turbo da 140 CV, entrambi a benzina e un 1700 cc CDTI turbodiesel da 130 CV.

Votata alla praticità, la vettura dispone di un bagagliaio che, ribaltando lo schienale dei sedili posteriori, arriva fino a a 1.372 litri. Inoltre, potrà montare il portabici a scomparsa Flex-Fix, che fuoriesce da dietro la targa posteriore. Nell'abitacolo sono presenti ben 19 vani portaoggetti. Dopo le prime foto ufficiali degli esterni Opel ha ora svelato anche gli interni. Tipicamente Opel nella forma del volante, del cruscotto con elementi circolari e nella plancia con molti di tasti, l'abitacolo richiama quello di altri modelli del costruttore.

Di fronte al passeggero anteriore sembra esserci un secondo cassetto portaoggetti, dotato di uno sportello apribile mediante un pulsante in plancia. Curiosa la modalità di scelta manuale delle marce per le Opel Mokka equipaggiate con il cambio automatico: la leva del cambio non è da spingere o da tirare, visto che sul pomello, è presente un tasto a bilanciere da attivare col pollice. Ulteriori informazioni arriveranno sia al salone di Ginevra che a ridosso della commercializzazione, attesa in autunno. (C.Ca.)

© Riproduzione riservata