Motori24

Quadro 350S, tre ruote in sicurezza per la città

  • Abbonati
  • Accedi
OLTRE LO SCOOTER

Quadro 350S, tre ruote in sicurezza per la città

  • –di Gianluigi Guiotto

Quando si tratta di viaggiare in città, tra strisce pedonali, pavé e asfalto reso viscido dalla fredda umidità invernale, avere due ruote all'anteriore conferisce una certa sicurezza. Per questo i tre ruote stanno prendendo piede, molto lentamente in Italia, più velocemente in Francia. Quadro, azienda fondata dal designer Riccardo Marabese con sede in Svizzera, dalla prossima estate metterà a disposizione dei suoi concessionari (38 al momento, ma in via di ampiamento), il nuovo 350S, evoluzione del 350D, presentato nel 2011; due le colorazioni: Ocean Blue e White Snow. Prezzo di vendita: 6.990 euro, lo stesso del 350D. La Casa promette per il nuovo 350S più potenza e maggior comfort rispetto al 350D, con una guida più fluida e sicura, grazie anche al baricentro basso e alle ruote alte, associate all'innovativo sistema di pendolamento HTS delle sospensioni anteriori.

Monocilindrico piu' potente.
Il motore di 346 cc a quattro valvole vanta ora 27 Cv (4 in più del 350D) a 8mila giri e una coppia massima di 25,2 Nm a 5.750 giri. La maggior potenza ben si sposa con il peso piuttosto contenuto rispetto alla concorrenza: 205 kg. A frenare il 350S pensano tre dischi, uno per ogni ruota, con diametro di 240 mm all'anteriore, e di 256 mm dietro).

Piu' comfort.
La nuova sella ergonomica in pelle offre un sostegno migliore rispetto al vecchio modello. È stata migliorata anche la sospensione posteriore. Inoltre, il nuovo 350S è dotato di un cruscotto innovativo che comprende anche due display ai lati del quadro strumenti che riportano la misura della temperatura esterna e di quella del motore. In caso di maltempo, contribuiscono alla comodità in viaggio offerta dal 350S i parafanghi maggiorati e il parabrezza più alto, optional. Tra gli altri accessori, infine, figurano i proteggi-mani e i proteggi-gambe di neoprene, oltre alla sella con inserti in gel, pensata per le lunghe permanenze in sella.

© Riproduzione riservata