Motori24

Skoda Superb, l'ammiraglia con tanta intelligenza

  • Abbonati
  • Accedi
NUOVA GENERAZIONE

Skoda Superb, l'ammiraglia con tanta intelligenza

  • –Nicola Desiderio

VIENNA – La Skoda Superb si rinnova con un restyling che dà all'ammiraglia di Mladà Boleslav un'aria più prestigiosa, una dotazione più completa e motori più efficienti dando seguito al processo di rinnovamento del marchio ceco che prevede per quest'anno vedrà 8 tra novità e restyling e un lancio ogni 6 mesi da qui al 2015 quando la gamma sarà completamente rinnovata per puntare all'obiettivo di 1,5 milioni di unità per il 2018. Intanto la Skoda nel 2012 ha battuto il suo record di vendite con 932mila unità, un quarto delle quali in Cina dove sono state piazzate dal 2001 ad oggi il 40% delle 557mila Superb costruite.

Invariata nelle dimensioni con una lunghezza di 4,84 metri sia per la berlina si per la wagon, la Superb ha davanti una calandra più importante, fari diversi – ora bixeno con luci diurne e indicatori di direzione a Led – e fari posteriori a Led mentre paraurti, cofano e parafanghi anteriori sono stati modificati. Migliorato nella qualità l'abitacolo che rimane un riferimento assoluto per la disponibilità di spazio, soprattutto per i passeggeri posteriori. Anche quelli più alti possono infatti allungare le gambe trovando per i piedi comode pedane inclinate. Da vera limousine, così come il display al centro per la climatizzazione, i comandi per la regolazione elettrica del sedile passeggero anteriore a disposizione di chi sta dietro e addirittura il vano portaombrelli nella portiera posteriore sinistra. Roba da Rolls Royce in un'auto che sa essere ammiraglia a modo suo, con soluzioni davvero uniche e intelligenti.

Quella più interessante è la Twin Door, ovvero una porta di accesso al bagagliaio che può essere aperta come il baule di una 3 volumi o il portellone di una 2 volumi, per di più con un vano che va da un minimo di 595 litri a un massimo di 1.700. Ancora meglio fa la wagon (633-1.865 litri) che offre il comfort del portellone motorizzato e una torcia a Led portatile. Altra soluzione semplice e funzionale è il piano di carico che sotto custodisce un doppio fondo e che, una volta sollevato e ripiegato in avanti a libro, funge da sistema di ripartizione per il vano. La razionalità è anche il tratto fondamentale della plancia, dominata al centro dallo schermo del sistema infotelematico e dai comandi della climatizzazione automatica bizona. La sicurezza è a 5 stelle secondo gli standard Euro NCAP del 2009, gli airbag sono 7 – 9 a richiesta – e ci sono anche i poggiatesta attivi, gli attacchi Isofix, il sensore di pressione per gli pneumatici, l'assistenza per le partenze in salita e il sistema che rileva la stanchezza del guidatore e lo invita a fare una pausa. Nuovi i materiali, più pregiati, nuovi anche i volanti a 3 e 4 razze.

La gamma motori è praticamente invariata e offre un'efficienza migliorata fino al 19%. Tutti sono a iniezione diretta, hanno il cambio a 6 rapporti (anche a doppia frizione) e grazie soprattutto allo stop&start e al recupero dell'energia. Tra i benzina ci sono i TSI con turbocompressore (1.4 da 125 cv, 1.8 da 160 cv e 2 litri da 200 cv) e il poderoso V6 3.6 aspirato da 260 cv (250 km/h, 0-100 km/h in 6,4 s econdi) corredato di serie di DSG e trazione integrale, opzione disponibile anche per altre motorizzazioni come il 2 litri TDI da 140 cv e 170 cv mentre l'unità a gasolio di accesso è l'1,6 litri da 105 cv che, nella versione Green Line, offre un consumo di 4,2 litri/100 km pari a 109 g/km di CO2. Quest'ultimo non riesce certo a fare miracoli, il 2 litri invece è brillante e offre il miglior bilancio tra consumi e prestazioni che, nel caso della versione da 170 cv, è capace di portare la Superb fino a 228 km/h. Anche la 1.4 TSI offre un funzionamento regolare e silenzioso, complemento ideale per un'auto che offre sospensioni morbide, un comfort principesco e un comportamento stradale che invita ad andature mai sopra le righe.

La Skoda Superb restyling arriva in settembre in 4 allestimenti: Active, Ambition, Elegance e il nuovo L&K che rappresenta il top di gamma. I prezzi non sono stati ancora definiti nel dettaglio, ma si conoscono già le soglie di accesso: 23.860 euro per la berlina e 24.930 per la Wagon.

© Riproduzione riservata