Motori24

3/10 Renault –Nissan

  • Abbonati
  • Accedi
    LA CLASSIFICA

    La top 10 dell’auto mondiale dopo l’affare Peugeot-Opel

    Con la vendita di Opel da parte di General Motors al Gruppo PSA, la situazione del mercato auto è destinata a cambiare nei prossimi mesi in particolar modo in Europa. Opel e Vauxhall, nel 2016, hanno contribuito alla crescita di GM per oltre un milione di esemplari venduti e saranno in grado di spostare il Gruppo PSA in Europa dalla terza alla seconda posizione mettendosi alle spalle del gruppo Volkswagen. A livello globale il gruppo tedesco ha chiuso il 2016 in prima posizione nella classifica dei mezzi consegnati nonostante lo scandalo del dieselgate, risalendo dalla terza ottenuta nel 2015. In seconda posizione troviamo Toyota, ex numero uno, davanti all'alleanza Renault-Nissan scesa sul gradino più basso del podio con 8.513.050 veicoli

    3/10 Renault –Nissan

    Terza posizione in classifica per il Gruppo Renault-Nissan guidato da Carlos Ghosn. Il Gruppo franco-nipponico nel 2016 ha consegnato 8.513.050 mezzi, dalla somma dei modelli Dacia, Infiniti, Nissan, Lada, Renault, ottenendo la maggior crescita tra i primi 10 costruttori grazie ad una variazione del 6,2% rispetto al 2015. Nonostante la perdita di una posizione se confrontata con i 12 mesi precedenti, il Gruppo Renault-Nissan continua a stupire per gli ottimi risultati e l'acquisto di Mitsubishi alla fine dello scorso anno potrebbe portare risultati inaspettati. Altro punto di forza del gruppo guidato da Ghosn è la globalità nelle vendite. Se Europa e Asia sono mercati consolidati, Renault-Nissan è presente con buoni risultati anche in Russia, Africa del Nord e America del Sud.

    © Riproduzione riservata