Motori24

Tre Mini green in viaggio sulla mitica Panamericana

  • Abbonati
  • Accedi

Tre Mini green in viaggio sulla mitica Panamericana

Il piacere per la guida sostenibile su un dei percosi più incredibili del mondo: dalla città di Dallas nello stato del Texas negli USA è partita l'avventura Panamericana per gli equipaggi di tre Mini Cooper SE Countryman ALL4.
La tratta, lunga quasi 17.000 chilometri attraverso 12 stati nel Nord, Centro e Sud America fino all'estremità meridionale del continente, rappresenta un'occasione per mettere alla frusta il primo modello ibrido plug-in del brand premium britannico che fa parte del Gruppo Bmw. Il tour panamericano arriverà fino alla Terra del Fuoco. Il convoglio delle tre Mini viaggerà per una settimana attraverso una serie di percorsi selezionati negli Stati Uniti. Allo stesso tempo raccoglierà fondi per l'organizzazione umanitaria Feeding America. La campagna si concluderà domenica 22 luglio 2018 con un grande evento a Keystone nello stato del Colorado.

A questo punto, le tre squadre che partecipano all'avventura Panamericana avranno già oltrepassato il confine messicano. Una delle soste sarà a San Luis Potosí, la location dove dall'anno prossimo verrà avviata la produzione di vetture in un nuovo stabilimento del BMW Group. Fra le altre tappe di questo tour intercontinentale che si estende lungo il collegamento stradale nord-sud più lungo del mondo, saranno il Guatemala, l'Honduras, il Nicaragua, la Costa Rica, Panama, la Colombia e l'Ecuador. Il percorso attraversa inizialmente il Perù e il Cile per giungere al continente sudamericano ed estendersi poi lungo la costa atlantica fino a Ushuaia nella parte argentina della Terra del Fuoco.
L'arrivo nella città più meridionale del mondo è previsto per il 29 agosto. Per sei settimane, dunque, le tre Mini Cooper S e Countryman ALL4 approderanno in numerose città dell'America Latina oltre ad imbatteranno in paesaggi naturali mozzafiato. La combinazione fra un motore a benzina a 3 cilindri e l'azionamento elettrico conferisce alla Mini Cooper S E Countryman ALL4 una potenza di sistema di 224 cv.
La batteria agli ioni di litio consente viaggi in elettrico fino a 40 km, l'ideale per la mobilità urbana, ma non solo. Inoltre, l'abbinamento tra le ruote anteriori azionate dal motore a combustione e quelle posteriori dal motore elettrico, consente un sistema di trazione integrale intelligente che assicura la trazione e la stabilità di guida della Mini Cooper SE Countryman ALL4 lungo tutto il percorso della mitica Panamericana che non a caso prevede anche strade sterrate e ripidi pendii, oltre a dei terreni accidentati.

© Riproduzione riservata