Motori24

Opel Combo, versatilità a sette posti per chi ama la vita attiva

  • Abbonati
  • Accedi
PRIMO CONTATTO

Opel Combo, versatilità a sette posti per chi ama la vita attiva

Versatilità. È questo l'aggettivo che meglio descrive Opel Combo, il veicolo passegger e commerciale che oggi arriva alla quinta generazione portando con sé una serie di novità che lo rendono un compagno di viaggio per chi fa una vita attiva e ha necessità di spazio. L'abbiamo provato in versione Life top di gamma per le vie di Milano e ci ha sorpreso per la sua agilità.
A circa 30 anni dal lancio della prima generazione di Combo, che era classificato solo come veicolo commerciale, arriva la quinta generazione che introduce novità in termini di tecnologie di assistenza alla guida e versatilità.
Sviluppato sulla piattaforma Emp2 del Gruppo Psa, è disponibile con passo lungo (totale 4,75 m) o corto (4,4m), in versione Life o Van e cinque o sette posti. Per la versione Life, sono due gli allestimenti: Advance e Innovation, che si differenziano per il livello di equipaggiamenti.

Combo: strategia di Gruppo
La quinta generazione di Combo rientra in uno dei pilastri portanti della strategia P.a.c.e. del Gruppo Psa, che prevede per il prossimo anno l'arrivo anche di Vivaro. Il Gruppo francese rappresenta il 30% del mercato dei van-b e l'arrivo di questo veicolo è stato previsto dalla joint venture precedente dall'acquisizione di Opel e comprendeva anche il lancio di Crossland e Grandland.

Tecnologie per la sicurezza e il comfort
Opel Combo presenta 19 sistemi di assistenza alla guida, tra cui alcuni interessanti e inediti, come per esempio il Flank Guard che permette di vedere cosa accade ai lati del veicolo e il surround real camera che rappresenta una sorta di specchietto retrovisore digitale da 5 pollici. Passando alla versione Van troviamo il sistema che misura automaticamente la massa caricata, il cui limite è 1000 kg.
Le tecnologie di bordo riguardano anche l'infotainment; infatti, sono di serie per l'allestimento Innovation l'Intellilink con schermo touch da 8 pollici compatibile con Android Auto e Apple Car Play e il sistema di ricarica wireless.

Opel Combo, versatilità a sette posti per chi ama la vita attiva

Versatilità: spazio per tutti i gusti
Opel si è sempre distinta per l'uso efficiente dello spazio interno. E anche con Combo non si smentisce. Sono ben 28 i vani portaoggetti presenti a bordo, tra cui anche uno spazio ampio nel tunnel centrale all'interno del quale possono essere alloggiate due bottiglie da 1,5 litri o il vano sopra il bagaglio. A facilitare l'accesso, le due porte scorrevoli posteriori e il lunotto del bagaglio apribile separatamente. I sedili posteriori singoli permettono di montare fino a tre seggiolini per bambini. Infine, ricordiamo che per tutte le versioni del nuovo Combo è possibile averlo in allestimento sette posti.
Da segnalare che per la versione Van, è possibile avere a richiesta (2100 euro +Iva) una doppia cabina 5 posti.

Motorizzazioni e trasmissioni
Passando alle motorizzazioni, il Life è proposto con il benzina PureTech 1.2 turbo diesel da 110 cavalli con cambio manuale a sei marce e con il 1.5 Turbo diesel declinato nelle potenze di 75,102 e 130 cavalli quest'ultimo sia con manuale a sei marce che con l'automatico a otto.
Mentre per quanto riguarda la versione Van, la gamma motori è solo diesel e comprende il 1.6 Turbo diesel da 75 e 100 cavalli (Euro 6-d) e il 1.5 Turbo diesel da 130 cavalli (Euro 6d-Temp) accoppiato sia con il manuale a sei marce che con l'automatico a otto rapporti.
Per il prossimo anno è previsto anche l'arrivo della versione 4x4.

Prova su strada
Nel nostro breve test drive abbiamo provato la versione Life Innovation con motore 1.5 Turbo diesel da 130 cavalli. Nelle stradine e in tangenziale ha dimostrato di avere un motore elastico e con una buona ripresa. Lo sterzo è morbido e permette un'elevata agilità del mezzo nonostante gli oltre 4 metri di lunghezza. La posizione di guida è rialzata e non può essere paragonata a quella di un suv ma è più vicina a mezzi commerciali anche se ci si rende conto che per tutto l'equipaggiamento si tratta di un mezzo confortevole e funzionale. Un po' scomodo il poggia gomito del conducente che limita la presa del freno a mano. L'head-Up display (allestimento Innovation) è ben visibile e chiaro. La funzionalità vince sui dettagli; infatti è un po' poco estetico il taglio del vetro con guarnizione e vista dall'interno.

Prezzi
Opel Combo Life è già ordinabile e le prime consegne sono previste per la fine di settembre. Per il periodo di lancio (fino al 31 ottobre) il prezzo promozionale parte da 16.900 euro con il motore 1.2 litri. Per quanto riguarda il la versione Van, gli ordini inizieranno a breve e le consegne prenderanno avvio a dicembre. I prezzi di listino partono da 14.500 euro e 18.000 euro per il 130 cavalli, questi ultimi sono intesi Iva esclusa. Al momento non è ancora stata finalizzata una promozione per il lancio.

© Riproduzione riservata