Motori24

Dossier GM e Honda insieme per la guida autonoma con 2,75 miliardi di dollari

  • Abbonati
  • Accedi
    Dossier | N. 55 articoliSpeciale auto che guidano da sole

    GM e Honda insieme per la guida autonoma con 2,75 miliardi di dollari

    • –di

    La giapponese Honda deciso di investire 2,75 miliardi di dollari in GM Cruise Holdings, la divisione del produttore americano di auto General Motors dedicata alla guida autonoma. Stando a quanto annunciato dalle due aziende, Honda versera' immediatamente 750 milioni di dollari e altri 2 miliardi verranno pagati nel corso dei prossimi 12 anni. Con questa operazione, Honda arrivera' ad avere una quota del 5,7% in GM Cruise, la cui valutazione e' stimata in 14,6 miliardi. L'investimento della societa' automobilistica giapponese segue quello annunciato lo scorso 31 maggio da parte del maxi fondo della giapponese SoftBank, il Vision Fund, che investira' 2,25 miliardi di dollari in GM Cruise (in questo caso SoftBank avra' una quota in Cruise del 19,6%). Honda e GM uniscono le forze per sviluppare un veicolo a guida autonoma che puo' essere prodotto in grandi volumi dall'azienda di Detroit; una tempistica non e' stata fornita. Le due aziende valuteranno anche opportunita' per creare una rete di veicoli self-driving. GM aveva detto che con i fondi di SoftBank, Cruise avrebbe potuto lanciare un servizio di robot-taxi nel 2019. E ora con l'aiuto di Honda, il piano si fa ancora piu' concreto. Fiat Chrysler Automobiles e Waymo (divisione di Alphabet) lavorano da tempo insieme per il lancio (gia' testato) del primo servizio al mondo di taxi a guida autonoma (con minivan Chrysler Pacifica).

    Guida autonoma in fermento anche in Giappone automobilistica Toyota che stringe un patto con l'operatore giapponese delle telecomunicazioni Softbank siglano un accordo per collaborare nel settore avanzato della guida
    autonoma e nei servizi di mobilità. Lo hanno annunciato i rispettivi numero uno delle aziende nel corso di una conferenza di presentazione. “Con questa alleanza inizia una nuova era che garantirà una mobilità senza precedenti”, ha detto
    l'amministratore delegato di Softbank Masayoshi Son.

    © Riproduzione riservata