Motori24

Smart, la gamma tutta elettrica a partire dal 2020, garantita per 8…

  • Abbonati
  • Accedi
Auto

Smart, la gamma tutta elettrica a partire dal 2020, garantita per 8 anni, si cimenta su strada e in pista

L'evoluzione della vettura più innovativa del millennio, la piccola versatile Smart, non si arresta. Il Dna elettrico dell'auto che è diventata un brand era già inoculato nel progetto iniziale del 1996 che aveva voluto un pianale a “sandwich” per contenere le batterie della versione elettrica, allora ancora solo sulla carta, ovvero quando ancora si chiamava Swatch, costruita dalla Micro Compact Car Gmbh, di proprietà di Nicolas Hayek, inventore e proprietario della Swatch, e prima che di passare alla Mercedes diventando la “Smart”.

Oggi 22 anni dopo, il Gruppo Mercedes ha creato il marchio EQ (intelligenza elettrica) del quale possono fregiarsi solo le sue vetture più ecologiche, appunto quelle a trazione elettrica, come l'attuale Smart EQ, che ora è diventata una intera gamma che comprende la Smart fortwo, forfour e cabrio e sarà commercializzata dal 2020 esclusivamente con la sola trazione elettrica.

Un'intera famiglia a zero emissioni con la forfour, la quattro posti con un capiente bagagliaio modulabile da 185 a 975 litri, ad affiancare la fortwo e la cabrio, che è l'unica scoperta elettrica del mercato.

Apripista, dunque, è proprio la Smart EQ fortwo che in questi giorni si è cimentata in un “long run” tra le colline toscane, in un viaggio di oltre 300 chilometri a zero emissioni, anche nella ricarica tutta da rinnovabili, effettuata durante le soste presso alcuni dei principali impianti di Enel Green Power, quali la centrale geotermica più grande d'Europa e tra le prime al mondo di Larderello in provincia di Pisa, e quella idroelettrica di Piano della Rocca in provincia di Lucca.

Questa iniziativa avviata assieme al partner Enel X, ha evidenziato ancora una volta la necessità di fare sistema tra prodotto e servizi per realizzare un modello concreto atto a favorire e sviluppare la mobilità sostenibile.

Dal canto suo, Enel si è impegnata in un piano quinquennale di installazioni di infrastrutture di ricarica nel nostro paese: 14.000 colonnine entro il 2022 per un investimento complessivo fino a 300 milioni di euro. Il piano Enel prevede una copertura capillare in tutte le regioni italiane attraverso l'installazione di stazioni di ricarica a 22 kW (rapide), stazioni a 50 kW (veloci), stazioni fino a 350 kW (ultraveloci). Da gennaio 2019 arriveranno le più moderne ed efficienti colonnine JuicePole da 22 kW, successivamente la JuiceBox (per publico e privati anche in sostituzione della attuali wallbox) da 22 kW e infine le Juice Pump che ricaricano fino a 43 kW oppure 50 kW DC (in corrente continua).

L'attuale Smart EQ fortwo si avvale di una batteria agli ioni di litio da 17,6 kWh collocata sotto il pianale della vettura tra i due assi, in posizione poco ingombrante, sicura e vantaggiosa per il baricentro del veicolo, che assicura un;autonomia di 160m km ed è ricaricabile in soli 40 minuti con le colonnine veloci fino all'80%, il tempo per un pranzo veloce. L'accumulatore è composto da 96 celle piatte, più efficienti rispetto alla versione precedente ed è garantito per otto anni o 100.000 chilometri.

Grazie al motore elettrico da 60 kW (82 cv) la Smart elettrica sviluppa una coppia di ben 160 Nm e raggiunge la velocità massima di 130 km/h, limitata elettronicamente a vantaggio dell'autonomia. Il consumo nel ciclo combinato per la Smat EQ fortwo, varia da 14,5 a 13,9 kWh/100 km con emissioni di CO2 pari a zero g/km.

Con l'app “smart control” inoltre è possibile monitorare lo stato della carica da remoto e attivare molte funzioni, come la ricarica intelligente. Il prezzo per chi desidera acquistarla, batteria compresa, è di poco sopra i 24.000 euro, altrimenti la si può noleggiare con un canone di 320 euro al mese. Per chi si sente un pilota è pronto anche il Campionato italiano monomarca “Smart EQ fortwo e-cup” con diversi appuntamenti in pista nel corso dell'anno, per tirare fuori dalla biposto elettrica anche la sua anima sportiva.

© Riproduzione riservata