Motori24

Ecco la moto Citroen Charleston che celebra i 70 anni della 2CV

  • Abbonati
  • Accedi
DUE RUOTE SPECIALI

Ecco la moto Citroen Charleston che celebra i 70 anni della 2CV

Citroen Charleston
Citroen Charleston

Un progetto originale per celebrare i 70 anni della Citroen 2CV e destinato sia agli appassionati delle quattro che delle due moto, ma che meriterebbe una piccola produzione in serie. La moto, per ora una “special”, è stata realizzata da South Garage, uno dei più affermati preparatori di moto in Italia, oltre che un atelier in cui si possono sviluppare progetti di customizzazione su richiesta e con un'attenzione ai dettagli in stile “tailor-made”.

Ribattezza Charleston la stessa denominazione delle versione più intrigante della mitica 2 CV è per ora realizzata in un unico esemplare in vista del debutto in pubblico, insieme alla 2CV Charleston a cui si è ispirata all'Eicma, il Salone del ciclo e motociclo che si svolge alla Fiera di Rho a Milano dall'8 all'11 novembre.
La base è una Triumph Bonneville a carburatori, scelta per l'identità delle caratteristiche tecniche ed estetiche con Citroen a cui fa da contraltare motociclistico. Quanto allo stile, invece, riprende in maniera evidente le linee ed i colori della 2 CV Charleston.

Nella parte dietro sono proposti i parafanghi della vettura, con le loro inconfondibili forme arrotondate. In aggiunta è stato installato un originale portapacchi cromato che richiama il logo Citroen, il “double chevron”, a forma di due V sovrapposte rovesciate. Gli scarichi originali della moto con la loro forma a bottiglia si integrano nelle linee arrotondate della livrea. Inoltre, il sedile in pelle richiama gli inserti nel serbatoio anch'essi in pelle con cuciture orizzontali.
Come le altre parti della carrozzeria della moto, il serbatoio è stato accuratamente carteggiato, filettato ed infine verniciato nei colori originali della 2CV Charleston per garantire alla moto un effetto molto elegante e brillante.

Anche il frontale presenta espliciti richiami alla vettura Citroen: oltre al singolo faro con il vetro giallo, c'è la vistosa griglia centrale in lamiera bordata con stecche lucidate e poi saldate che richiamano al centro il “double chevron”. Sempre sull'avantreno è stato, poi, montato un originale paragambe, anch'esso nei colori nero e Rouge Delage, con specifiche filettature in argento.

Destinata a restare un modello unico proprio per la vocazione celebrativa, anche se molto ben riuscito, la Cherleston meriterebbe una piccola produzione in serie. Alla Citroen ci stanno pensando e forse il progetto potrebbe concretizzarsi nel corso del 2019 nell'ambito dei festeggiamenti per il centenario della Citroen.

© Riproduzione riservata