Motori24

Flotte aziendali, arrivano le auto connesse

  • Abbonati
  • Accedi
INNOVAZIONE

Flotte aziendali, arrivano le auto connesse

Un nuovo, innovativo sistema telematico che ha come scopo quello di portare il car sharing tra le auto della flotta aziendale. Questo, in poche parole è LoJack Connect Car Sharing, una piattaforma che permette di ottimizzare le flotte aziendali diminuendo i costi generali della mobilità dell'impresa, e premettendo ai dipendenti di poter utilizzare i veicoli anche per il tempo libero.

Il car sharing entra così all'interno del parco auto aziendale. I fleet manager possono offrire alcune auto della flotta, ai dipendenti che non dispongono di un'auto aziendale, che possono quindi utilizzarle per le trasferte o per gli spostamenti quotidiani, il tutto sempre secondo le policy aziendali.
Il company car sharing, nelle intenzioni di LoJack dovrebbe influire positivamente sulla vita dei dipendenti, che in questo modo potranno eliminare lo stress dell'utilizzo di mezzi pubblici o per la ricerca di un veicolo per raggiungere il posto di lavoro, ma trarranno anche beneficio nel poter utilizzare tali veicoli anche durante il week-end.

I risparmi per l'azienda sono legati alla riduzione, da parte dei dipendenti, dell'utilizzo di taxi (-29%) e di auto a noleggio a breve termine (-34%), il tutto con sole 20 vetture in sharing.

La piattaforma consente ai fleet manager di avere in tempo reale una serie di informazioni in arrivo della telematica di bordo, come il livello di carburante rimasto, rifornimenti effettuati, km percorsi e, non ultimo, la localizzazione della vettura in caso di furto. I dipendenti possono prenotare una delle auto aziendali in sharing tramite un app da scaricare sul proprio smartphone.

© Riproduzione riservata