Motori24

Opel Insignia Country Tourer, l'ammiraglia biturbo da 210 cavalli

  • Abbonati
  • Accedi
GRUPPO PSA

Opel Insignia Country Tourer, l'ammiraglia biturbo da 210 cavalli

Spazio a bordo, tanta tecnologia e sportività. Sono queste le caratteristiche di Insignia Country Tourer che con il suo 2 litri biturbo è in grado di erogare fino a 210 cavalli.
Insignia Country Tourer rappresenta il top della gamma dell'ammiraglia Opel, affiancandosi a Insignia Grand Sport e Insignia Sports Tourer. Questa versione specifica è pensata per gli amanti dell'avventura all'aria aperta, grazie al design off-road e agli elementi tecnici che ne permettono le qualità dinamiche.

Vita di bordo
Lo spazio a bordo è davvero tanto, con una lunghezza di cinque metri e un bagagliaio con una capacità di 560 litri. Esteticamente si caratterizza per gli ampi passaruota e l'assetto rialzato di 25 millimetri che e donano un look più aggressivo e dinamico. Gli interni sono ben organizzati e rifiniti con cura. Al centro della plancia è presente un display touch da 8 pollici con sistema Navi Multimedia Pro con connettività ad Android Auto e Apple Car Play in grado di integrare Google Maps e Waze che, oltre ad avere mappe aggiornate praticamente al minuto, forniscono informazioni sugli eventi presenti sulla strada come chiusure per lavori in corso, allagamenti, incidenti o code per traffico. Sotto allo schermo sono presenti alcuni tasti fisici per i comandi principali. Ancora tasti anche nella zona inferiore, per la gestione del clima e del set-up dell'auto. Soluzione che abbiamo trovato facile e intuitiva e che permette di non distrarsi alla guida.
Il quadro strumenti è un mix tra digitale e analogico, dal quale è possibile scorrere facilmente le informazioni di marcia.
Da sottolineare l'attenzione riservata alla postura a bordo con i sedili certificati dall'AGR, ente indipendente tedesco di medici posturali. Caduta di stile però vedendo che il sedile del guidatore si adatta perfettamente alla corporatura mentre quello del passeggero ha solo le principali regolazioni e sono manuali. I sedili anteriori sono riscaldabili e ventilati mentre quelli posteriori solo riscaldabili e con la possibilità di frazionamento 40/20/40 o tutti insieme con un semplice gesto ottenendo una capacità massima di 1.665 litri. Il portello ha di serie il sistema di apertura hands free.

Equipaggiamenti di sicurezza
Sul fronte sicurezza, l'equipaggiamento è molto interessante sottolineato anche dalla conquista delle cinque stelle Euro NCAP. Sono di serie, tra gli altri la franta automatica di emergenza e il sistema di mantenimento della corsia. Sempre sul fronte sicurezza rientra il sistema di illuminazione IntelliLux a matrice di Led dotati di 32 elementi Led integrati (16 su ogni lato) che permettono di avere un'illuminazione attiva fino a 400 metri.

Motore e prestazioni
Ma passiamo alle prestazioni. Insignia Country Tourer è disponibile solo con la motorizzazione 2 litri diesel biturbo da 210 cavalli e una coppia di 480 Nm a partire da soli 1.500 giri. I turbocompressori lavorano a due stadi di compressioni quindi non si sente una spinta “cattiva”, ma è sempre lineare e dolce nell'erogazione della potenza. Novità è il cambio automatico a otto rapporti AT8. La trazione è integrale con toque vectoring. La ripartizione della coppia è affidata a due frizioni a dischi multipli a controllo elettronico che consentono di trasferire la potenza individualmente e in modo preciso a ciascuna ruota, indipendentemente dalle condizioni meteorologiche.
Piacevole da guidare e agile nonostante le dimensioni. I consumi riscontrati in un percorso misto sono stati di 8,6 litri per 100 km.
Il prezzo di listino parte da 46mila euro.

© Riproduzione riservata