ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùCronaca

Mottarone, la Cassazione annulla la decisione del Riesame sui domiciliari

Respinta la decisione sulle misure di custodia cautelare per due dei 14 indagati nell’inchiesta per omicidio colposo plurimo aperta dopo la tragedia

Mottarone, iniziate operazioni di rimozione della cabina

1' di lettura

La Cassazione ha annullato con rinvio a una nuova sezione del Tribunale del Riesame di Torino il provvedimento con cui lo scorso ottobre era stato accolto il ricorso della Procura di Verbania ed erano stati disposti gli arresti domiciliari per Luigi Nerini ed Enrico Perocchio, due degli indagati per la tragedia del Mottarone. Il 23 maggio 2021 precipitò la funivia attiva in provincia di Verbania, causando la morte di 14 persone tra cui un bambino di due anni. Dall’incidente è nata un’inchiesta per omicidio colposo plurimo che riguarda 14 soggetti a vario titolo coinvolti nella gestione e nella manutenzione dell’impianto più due enti: Ferrovie del Mottarone, la società che gestisce la funivia, e Leitner, l’azienda di Vipiteno titolare del contratto di manutenzione.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti