I 10 trend mondiali della casa anti-covid

11/11Residenziale

Multiroom, audio e video in tutta la casa

default onloading pic
(Adobe Stock)

Tv, streaming, radio, musica, tutto ciò che riguarda l'entertainment, descritto da GFK come attività “salvavita”, ha avuto, durante i mesi neri del COVID-19, una crescita delle vendite a due cifre, del 11 per cento. E' aumentata la multimedialità della famiglia del 18 per cento e anche un solo dato, l'incremento delle vendite dei soundbar del 16,5 per cento, è rivelatore, insieme al picco molto forte degli acquisiti per l'home working di pc, pc portatili (+105 per cento!!) e di stampanti: un cambiamento della famiglia straordinario, una tendenza verso la digitalizzazione. Così molte famiglie hanno realizzato grazie anche a promozioni, sconti, agevolazioni, un sogno: portare in ogni ambiente dell'abitazione, anche in terrazza, in giardino, la musica, i film in streaming, i programmi tv, la cronaca, secondo i gusti.E' stato il successo del multiroom, che sino a qualche anno fa era molto costoso e soprattutto realizzabile con interventi sui muri, stendendo cavi e con complicazioni tecniche notevoli. Oggi i tv, grazie ai soundbar, offrono un audio eccezionale, coinvolgente; con lo streaming e grazie a casse acustiche senza fili ciascuno ascolta e vede ciò che più piace senza dover condividere programmi, film e concerti scelti daltri famigliari.

Ma questo, che era anni fa possibile solo con cuffie e altoparlanti con fili, ora è consentito da altoparlanti senza fili, e non più pesanti e ingombranti come quelli di una volta, una vera rivoluzione che portato il multiroom in tutta la casa. E per chi se lo può permettere sono disponibili tv speciali per funzionare senza problemi anche all'aperto. In casa, la tecnologia dell'isolamento hi tech consente ascolti immersivi personalizzati grazie a pannelli isolanti speciali come i Wood-Skin che hanno ottime proprietà fono-assorbenti insieme ad una diffusione del suono ad alte prestazioni grazie alle geometrie variabili della superficie. Si tratta di membrane che hanno l'aspetto del legno o del laminato e che si possono trasformare in superfici tridimensionali con elevate proprietà acustiche.

C'è in arrivo una novità che riguarda la tv, e cioè da settembre sino a giungo 2022 ci sarà il graduale passaggio al DVB- T2, il nuovo standard digitale ad altissima qualità che costringerà molte famiglia a cambiare il tv comprandone uno compatibile oppure a dotare quello attuale di un apposito decoder (con bonus attivi da settembre) .Il nuovo standard promette di essere ancora più performante per regalare alla famiglia uno spettacolo personalizzato con una ricezione di risoluzione eccezionale e la possibilità di accedere ad una enorme gamma di canali. Gli esperti consigliano di scegliere una Smart Tv in grado di collegarsi alla rete Internet della casa, interagire con lo smartphone e poter godere della qualità dei film in Bluray o dei videogiochi mozzafiato di ultima generazione.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti