ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùTransizione

Musi (Landi Renzo): «Non solo elettrico per l’auto. Più corsie per le emissioni zero»

I costi delle batterie e il rebus incentivi ridanno slancio ad alternative come idrogeno e soluzioni ibride. Intanto in Italia le e-car sono crollate del 27%

di Alberto Annicchiarico

(IMAGOECONOMICA)

6' di lettura

La strada sembra segnata da anni. Scelte politiche come lo stop ai motori a combustione interna, deciso in Europa e in California, dal 2035 e gli investimenti per centinaia di miliardi delle case automobilistiche (oltre 500 tra il 2022 e il 2026) dicono che il futuro dell’auto è elettrico. In Cina è già il presente visto che le auto a batteria nell’anno appena terminato hanno superato il 20% delle immatricolazioni, in Europa si è assistito a una frenata (12%), gli Usa hanno visto un +50% ma restando...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti