Settenote

Musica maestro...in streaming

Basta esplorare i siti e i social per sentire il meglio dalla Filarmonica della Scala e da Santa Cecilia o da Broadway

di Angelo Curtolo


default onloading pic

2' di lettura

Teatri chiusi ovunque, ormai; ma tanti i palcoscenici che alzano il sipario in rete e in tv, con un'offerta generosa e varia. Se non vogliamo abbandonare il rito del concerto, almeno virtualmente, possiamo esplorare i siti e i social della Filarmonica della Scala e di Santa Cecilia. Un salto oltreoceano ci porta nella patria del musical.


Non si fermano, infatti, le due grandi orchestre italiane: potremo ascoltare a scelta uno tra i quattro concerti della Filarmonica della Scala (filarmonica, cliccare su Filarmonica Music Player). Daniel Harding nella Nona di Schubert, Myung-whun Chung tra Čaikovskij e Bartók, la Sinfonia in do di Bizet e la Prima di Mahler sotto la direzione di Georges Prêtre, la grande musica americana di Gershwin e Bernstein con Dennis Russell Davies. Iniziativa valida fino al 31 maggio.

Ogni giovedì, venerdì e sabato verso sera concerti in streaming dell'Orchestra di S. Cecilia; il programma cambia ogni settimana. Fino al 27 marzo il direttore è Daniele Gatti nelle Sinfonie n. 1 e n. 3 di Schumann e nella Rapsodia per contralto di Brahms. Fino al 28 marzo sul podio Marc Albrecht con le Sinfonie n. 2 e 4 di Schumann, assieme allo Schicksalslied di Brahms.
broadwayhd è l'indirizzo magico per accedere a sette giorni free di musical. L'incontro tra Charlie, che lotta per salvare la fabbrica di scarpe del padre, e la drag queen Lola porterà a una straordinaria idea di business nell'effervescente Kinky Boots, musica e testi di Cindy Lauper. In attesa di poterla rivedere, sogniamo Parigi con An American in Paris; arte, amicizia e amore all'indomani della Guerra animano il multipremiato spettacolo di Broadway su musiche e liriche dei fratelli Gershwin, con scenografie e coreografie mozzafiato. Un bel messaggio di speranza. In una produzione del National Theatre di Londra, Oklahoma!: diretto da Trevor Nunn, coreografato da Susan Stroman e interpretato da un indimenticabile Hugh Jackman, ecco una storia d'amore ambientata nella terra di fattorie e cow boy. Il primo lavoro di Rogers e Hammerstein, la quintessenza del musical americano.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...