Rutigliano (Bari)/formazione

Musical Break, «casa» della musica

di Vincenzo Rutigliano


default onloading pic
Nicolaiana Antonicelli titolare di Musical Break

1' di lettura

La “Musical Break Giacomo Antonicelli di Antonicelli Nicolaia”, centro di formazione musicale, ha nel nome la sua genesi. Giacomo Antonicelli - esperto in didattica e tecnologia musicale (strumento preferito la chitarra elettrica) - sognava un polo didattico musicale nella sua città, Rutigliano, alle porte di Bari. A gennaio 2018 presenta la richiesta di fondi a Invitalia per finanziare il suo sogno. Un mese dopo l'ammissione, Giacomo costituisce la ditta individuale. Poi la sua scomparsa prematura. La sorella Nicolaia, laurea triennale in scienze politiche, decide di raccoglierne il testimone. A settembre 2018 Invitalia accetta la sostituzione. Le risorse sono 50.000 euro ed il 35% a fondo perduto. A giugno 2019 il via ufficiale e con il nuovo anno accademico arrivano i primi iscritti, in tutto 30. Per loro lezioni individuali, poi l’anno prossimo le classi vere e proprie.«Sono soddisfatta – spiega Nicolaia –. Riesco a gestire le spese ed è un successo visto che Rutigliano è un piccolo paese». Con eventi e workshop la scuola forma bambini e ragazzi, tutti alle prime armi. L’esperienza sta crescendo anche grazie alla partnership con Mast, scuola di musica consolidata di Bari.L’anno prossimo toccherà ai corsi certificati di musica e di nuove tecnologie con ricorso anche a docenti in didattica Suzuki e ad esperti di strumenti musicali (chitarra, basso, batteri, piano/tastiere, voce, nuove tecnologie musicali).

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...