STORICO INCONTRO

Musk incontra Diess, i due rivali discutono sul futuro dell’auto elettrica

I due manager come è noto si stimano. Il ceo di Volkswagen ha in più di un'occasione elogiato il rivale di Tesla che da parte sua non ha mai usato termini sprezzanti per l'operato del n.1 di Wolsburg. Il che ha reso possibile un incontro apparentemente impossibile

di Corrado Canali

default onloading pic

I due manager come è noto si stimano. Il ceo di Volkswagen ha in più di un'occasione elogiato il rivale di Tesla che da parte sua non ha mai usato termini sprezzanti per l'operato del n.1 di Wolsburg. Il che ha reso possibile un incontro apparentemente impossibile


2' di lettura

Il ceo di Tesla Elon Musk prima di tornare negli Stati Uniti dopo una visita lampo di tre giorni in Germania ha fatto un'insolita sosta per incontrare uno dei suoi più grandi concorrenti, il ceo del Gruppo Volkswagen Herbert Diess. I due manager si sono visti per circa due ore in un piccolo aeroporto di Braunschweig (Brunswick) vicino a Wolfsburg, la città della Bassa Sassonia dove ha sede la Volkswagen.

In quella occasione Musk sembra abbia anche guidato l'auto elettrica compatta ID.3 che Volkswagen sta lanciando in Europa. Musk ha anche visto dal vivo il suv elettrico ID.4 che Vw produrrà oltre che in Europa anche in Cina e in Nord America e che lancerà entro fine anno, una concorrente della Model Y in vendita in Europa nel corso del 2021. Un portavoce del gruppo Volkswagen ha confermato che Diess ha incontrato Musk, ma ha rifiutato di commentare i dettagli sia della prova della ID.3 che della presa visione della ID.4. Nei tre intensi giorni in Europa Musk ha visitato la società farmaceutica Curevac, prima di trasferirsi a Berlino per incontri con i politici locali e una visita alla fabbrica che Tesla sta allestento a Gruenheide nelle immediate vicinanze proprio della capitale tedesca.

La fabbrica europea di Tesla a regime produrrà 500mila unità l'anno

La location europea oltre che essere la prima fabbrica di Tesla in Europa, potrebbe anche assemblare fino a 500mila vetture all'anno: una vera e propria sfida lanciata all'establishment tedesco dell'automobile a pochi giorni, fra l'altro, dall'incontro con la cancelliera Angela Merkel previsto per l'8 settembre. Da segnalare che il ceo del Gruppo Vw Herbert Diess ha sempre elogiato i risultati di Musk, sia pubblicamente che durante eventi all'interno del Gruppo da lui stesso guidato. Pochi giorni fa Diess a proposito della nuova fabbrica del brand californiano in Germania aveva detto che «Tesla stimolerà la concorrenza e accelererà in modo significativo la trasformazione del settore automotive perché quella di Tesla è una tecnologia di tendenza».

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti