professionisti

Nasce 24Max, società di mediazione creditizia

di Adriano Lovera

default onloading pic


2' di lettura

Re/Max, tra i leader delle compravendite immobiliari, ha scelto 24Finance per dare vita a una società di intermediazione creditizia dedicata completamente al servizio delle proprie agenzie. La nuova realtà si chiama 24Max ed è partecipata al 49% da 24Finance, al 46% da Proximm (licenziataria per l’Italia del marchio Re/Max) e per il 5% da soci di minoranza. Si tratta di un cambiamento strategico per il franchising, che fino all’anno scorso si appoggiava a un accordo di natura commerciale con Credipass, da febbraio 2018 lavorava con 24Finance ma solo in partnership, mentre ora ha deciso di avvalersi di una rete di mediatori controllata direttamente anche dal punto di vista societario.

Il fulcro dell’iniziativa è che nelle maggiori agenzie Re/Max sarà presente stabilmente il mediatore creditizio 24Max con un proprio corner, con l’obiettivo di migliorare il servizio verso i clienti che necessitano di un mutuo e soprattutto di accorciare i tempi delle trattativa.

Loading...

«Dobbiamo introdurre un principio nelle agenzie: far capire ai clienti che uno screening preliminare sulla propria reale capacità creditizia è fondamentale e andrebbe condotto prima ancora di effettuare la prima visita ad un immobile. Con questa nuova struttura lo possiamo fare in tempi rapidissimi, offrendo nel contempo una vasta scelta grazie a nuovi accordi che stiamo stipulando con le banche», ha spiegato Riccardo Bernardi, che da ad di Re/Max Corporate assume ora il ruolo di responsabile dello sviluppo di 24Max.

I collaboratori 24Max, inizialmente una trentina, saranno presto operativi nelle prime agenzie che hanno aderito, a Roma, Milano e provincia, Torino, Genova, Bergamo, Mantova, Parma, Bologna, Napoli, Ancona, Catania e Olbia. Tutte agenzie in cui il 70% in media delle compravendite avviene tramite finanziamento.

A regime, si stima entro il 2023, i mediatori affiliati saranno 200 ed è già aperta la ricerca dei nuovi profili da inserire, preferibilmente over 40 con alle spalle alcuni anni di esperienza. “Un altro punto da sottolineare è che i mediatori verranno scelti insieme al titolare dell'agenzia in cui saranno inseriti, non saranno calati dall'alto” ha aggiunto Bernardi.

Re/Max, con 132 nuove aperture nel 2017, è arrivata a contare 400 agenzie affiliate, 3.200 consulenti, 15.621 transazioni in un anno e 50,2 milioni di fatturato. “L'obiettivo, ambizioso ma concreto, è di arrivare nel 2020 a 500 agenzie, 5.000 agenti, 41.000 transazioni per 110 milioni di ricavi” ha detto l'amministratore delegato, Dario Castiglia.
24Finance è una realtà che conta su una rete di 150 mediatori in tutta Italia. Nei primi mesi del 2018 ha intermediato 130 milioni di euro, di cui 125 mutui, e conta di chiudere l'anno a 200 milioni. La società guidata dal presidente Rino Moscariello ha stretto altre alleanze nel mondo immobiliare, come l'ingresso nel capitale di Wikicasa/WikiRe con una quota poco sopra il 2%. E' alla ricerca di nuovi collaboratori per arrivare a 200 in tutta Italia.

Brand connect

Loading...

Newsletter RealEstate+

La newsletter premium dedicata al mondo del mercato immobiliare con inchieste esclusive, notizie, analisi ed approfondimenti

Abbonati