Roma

Nasce la Fondazione Policlinico universitario Campus Bio-Medico

La struttura punta allo sviluppo delle attività di assistenza sanitaria, ricerca scientifica e innovazione. Il CdA di Ucbm ha approvato il nuovo Statuto dell'Università

di Redazione Scuola

2' di lettura

Il Consiglio di amministrazione dell'Università Campus Bio-Medico di Roma, riunitosi mercoledì 15 dicembre 2021, ha proceduto alla nomina del CdA della “Fondazione Policlinico Universitario Campus Bio-Medico” (“Fondazione Policlinico Ucbm”).
La Fondazione Policlinico Ucbm, costituita dall' Università Campus Bio-Medico di Roma e dai suoi Enti promotori, Associazione Campus Bio-Medico e Campus Bio-Medico Spa, assumerà dal 1° gennaio 2022 la gestione del Policlinico Universitario Campus Bio-Medico.

Il Cda

Membri del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Policlinico Ucbm saranno Carlo Tosti (Presidente), Fabio Angelini, Marco Ferlazzo, Chiara Fiorani, Alessandro Pernigo, Stefano Piccaluga, Paolo Sormani. Il CdA della Fondazione resterà in carica per 3 anni.La Fondazione Policlinico Ucbm porterà avanti lo sviluppo del Policlinico Universitario Campus Bio-Medico mantenendo la sua peculiare vocazione negli ambiti dell'assistenza alla persona, della ricerca scientifica e dell'innovazione in campo biomedico e sanitario, sia clinico che traslazionale. Continuerà ad agire in stretta sinergia con l'Università Campus Bio-Medico di Roma, a supporto della quale opera sin dalla sua nascita, nel 1994, con la stessa unità di intenti e nel rispetto dei valori che ispirano la sua azione, secondo l'ispirazione del Beato Alvaro del Portillo.

Loading...

Ok al nuovo statuto

Nel corso della stessa riunione il CdA di Ucbm ha approvato il nuovo Statuto dell'Università. Gli enti promotori dell'Università Campus Bio-Medico di Roma hanno poi designato i 6 componenti del nuovo Consiglio di amministrazione dell'Università (che entrerà in funzione il 1 gennaio 2022 e resterà in carica per i prossimi 3 anni) nelle figure di Chiara Fiorani, Sara Galluzzo, Cristina Masella, Alessandro Pernigo, Andrea Rossi, e Carlo Tosti. Essi si uniscono a Raffaele Calabrò, rettore dell'Università, in quanto tale, membro di diritto del Consiglio d'amministrazione. Nel corso della seduta, il presidente Felice Barela, nel ricordare che l'attuale Consiglio concluderà il suo mandato il 31 dicembre prossimo, ha ringraziato sentitamente tutti i Consiglieri e i Revisori per il buon lavoro svolto assieme che ha consentito una significativa crescita in questi tre anni e mezzo dell'Università e del Policlinico in tutti i campi: attività formativa, curriculare e post laurea; ricerca; attività clinica; terza missione.

Terza facoltà

«Basti pensare – ha sottolineato Barela - alla nascita di una terza facoltà: “Scienze e Tecnologie per l'Uomo e l'Ambiente” e di nuovi corsi di laurea; al rafforzamento delle attività di formazione continua; all'avvio del Dea e dell'Hospice; al consolidamento dei rapporti con istituzioni e aziende, tra cui Inail e Confindustria, alle molteplici attività messe in campo per contribuire a combattere il Covid (Covid center; Drive in; Centro vaccinale), alla costruzione del nuovo edificio della didattica. Il tutto assicurando la stabilità economico-finanziaria, pur dovendo attraversare periodi di particolare incertezza e complessità, fortemente condizionati dalla pandemia con tutto ciò che ha comportato dal punto di vista economico e sociale».

Scuola, tutti gli approfondimenti

La newsletter di Scuola+

Professionisti, dirigenti, docenti e non docenti, amministratori pubblici, operatori ma anche studenti e le loro famiglie possono informarsi attraverso Scuola+, la newsletter settimanale de Il Sole 24 Ore che mette al centro del sistema d'istruzione i suoi reali fruitori. La ricevi, ogni lunedì nel tuo inbox. Ecco come abbonarsi

Le guide e i data base

Come scegliere l’Università e i master? Ecco le guide a disposizione degli abbonati a Scuola+ o a 24+. Qui la guida all’università con le lauree del futuro e il database con tutti i corsi di laura

Lo speciale ITS

Il viaggio del Sole 24 Ore negli Its per scoprire come intrecciare al meglio la formazione con le opportunità di lavoro nei distretti produttivi delle eccellenze del made in Italy. Tutti i servizi


Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati