ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùEnergia e Ambiente

Nasce Robonova 2.0 per studiare e intervenire sulla decontaminazione dei suoli

Un contratto in Kuwait per intervenire in vastissime aree del territorio kuwaitiano a nord e sud del Paese fortemente contaminate. E’ inoltre partner del centro francese Crisalid

2' di lettura

Robonova2, il rivoluzionario sistema biotecnologico per lo studio della decontaminazione dei suoli si trasforma in laboratorio mobile containerizzato e replicabile, è realizza le prime partnership internazionali. Diventa infatti partner del centro francese Crisalid che ha come mission quello accogliere e sviluppare soluzioni per tutte le sfide ambientali, urbane, economiche e sociali connesse con il degrado ambientale.

Dall'altra sarà in Kuwait per definire gli elementi che costituiscono il protocollo di trattamento di vastissime aree del territorio kuwaitiano a nord e sud del Paese fortemente contaminate. Nell'ambito di un appalto internazionale, con un investimento di oltre 200 milioni di dollari messi a disposizione dalla Banca Mondiale per il ripristino dei suoli del Kuwait, la finlandese Lamor e l'azienda kuwaitiana KAK, general contractor del progetto, hanno scelto DND Biotech Robonova 2.0 per il, Bio Treatment Optimization Study. Un progetto che riguarda il trattamento di sei milioni di metri cubi di suolo contaminato da idrocarburi, per un lavoro complessivo della durata di cinque anni.

Loading...

Questi due contratti rappresentano una nuova tappa dell'attività di DND Biotech di Pisa, una PMI innovativa che ha fatto dello studio dei suoli degradati la sua mission. E ROBONOVA 2.0 rappresenta l'evoluzione del progetto, la nuova risposta alle necessità di risanamento ambientale con metodi bio-based.

I progettisti di DND Biotech hanno concepito RoboNova 2.0 come un laboratorio modulare replicabile che combina strumenti di diagnostica e strumenti terapeutici in una unica stazione operativa.

Creato dal team di giovani ingegneri ambientali, biologi, agronomi e tecnici guidati dall'ingegner Cosimo Masini, RoboNova 2.0 è un laboratorio containerizzato movibile via terra e via mare ed equipaggiato secondo gli ambiti di applicazione necessari o specifici. La piattaforma è dotata di apparati utili a un preciso lavoro in situ e on site che permettono di identificare e isolare i microrganismi responsabili per la degradazione dei contaminanti, definire la risposta del microbioma ai processi di decontaminazione, ingegnerizzare i processi di risanamento, testare la capacità di detossificazione e, in ultima istanza, restituire terreno pulito e fertile.

Le soluzioni che propone DND Biotech attraverso RoboNova 2.0 sono sito-specifiche e vedono una significativa ottimizzazione dei tempi e dei costi del risanamento ambientale, e il miglioramento della quantità e qualità delle produzioni agricole con un considerevole aumento della biodiversità e miglioramento delle colture.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti