Tecnologia

Nasce Supercraft, la piattaforma web per creare prodotti personalizzati

Il progetto di Enea pensato per condividere strumenti e servizi altamente tecnologici e garantire alle aziende la personalizzazione di ogni prodotto lungo tutto il processo produttivo

di Davide Madeddu

I punti chiave

  • Enea, con una serie di partner, ha creato una piattaforma hi-tech per fornire strumenti digitali alle aziende manifatturiere
  • L’obiettivo è quello di permettere alle aziende di rispondere alle esigenze del mercato creando prodotti personalizzati
  • La piattaforma permette di sviluppare il design e scaricare il file 3D da inviare in produzione

2' di lettura

Parole d'ordine: ideazione, condivisione e costruzione. E, oltre a una piattaforma digitale, l stampa in 3D. La rivoluzione del design e dell’artigianato viaggia in rete, sposa creatività e tecnologia e si giova della stampa tridimensionale. La nuova frontiera della manifattura guarda verso nuovi scenari grazie a Supercraft «innovativa piattaforma web di design evoluto e artigianato digitale», pensata per «condividere strumenti e servizi altamente tecnologici e garantire alle aziende la personalizzazione di ogni prodotto lungo tutto il processo». Una sfida vera e propria che riunisce l’Enea, con il Laboratorio Cross-Tec del Centro Ricerche di Bologna, Romagna Tech (coordinatore), Mister Smart Innovation, e le università di Bologna e Reggio Emilia.

Il funzionamento della piattaforma

«Si tratta di una rivoluzione hi-tech nel campo della manifattura, supportata dai nuovi artigiani digitali e garantita da tecnologie innovative come la stampa 3D - dice Sergio Petronilli, ricercatore Enea e curatore del progetto con i ricercatori Alessio Ubertini, Alex Coppola e Gianluca D’Agosta -. Rispetto ai processi produttivi tradizionali l'utilizzo di tecnologie di fabbricazione digitale e additiva permette di dare una risposta concreta alla crescente richiesta di personalizzazione di prodotto da parte del mercato». Quanto al funzionamento, è lo stesso ricercatore a spiegarlo: «Una volta scelta la configurazione tra le migliaia messe a disposizione dalla piattaforma, eseguendo il download si può ottenere il file 3D da inviare al Rapid Manufacturing System per la produzione della poltrona». Non è tutto, giacché attraverso la piattaforma le aziende della stessa filiera «potranno sviluppare ulteriormente il design dell'oggetto, con la possibilità di produrre velocemente e a costi contenuti pochi pezzi in serie limitata oppure oggetti unici su misura. Inoltre, i nuovi artigiani digitali potranno esplorare il potenziale di strategie di produzione distribuita e collaborativa che queste tecnologie abilitano».

Loading...

Modelli tridimensionali anche senza competenze Cad

A far funzionare l’insieme poi, la tecnologia Igm (interactive generative modelling) necessaria per la messa a punto della piattaforma web 3D« che garantisce la personalizzazione del prodotto, in un'ottica di continuous mass customization».«In questo modo - conclude Petronilli -, ogni attore della filiera produttiva, pur non avendo competenze di modellazione Cad, può mettere a punto il proprio modello 3D, configurandolo in maniera interattiva tra le migliaia di combinazioni possibili messe a disposizione dalla piattaforma e inviarlo a un rapid manufacturing system dove tecnologie integrate di stampa 3D possono produrlo nei più svariati materiali». Nuovo corso tra creatività e tecnologia, condivisione e rivoluzione digitale.

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti