Sport

Nba: Belinelli firma con Philadelphia

a cura di Datasport

1' di lettura

Marco Belinelli ha trovato l'accordo con i Philadelphia 76ers fino al termine della stagione. Ufficializzata la separazione con gli Atlanta Hawks, la guardia azzurra ha scelto i Sixers che gli garantiranno un ruolo importante sa seto uomo, in una squadra giovane a caccia dei playoff. Philadelphia sarà la nona squadra nelle undici stagioni Nba del 31enne azzurro.   Belinelli ripartirà quindi da Philadelphia a caccia di nuove motivazioni, e soprattutto di una squadra che potesse garantirgli spazio e in lotta per i playoff. Gli Atlanta Hawks, fanalino di coda della Eastern Conference, non erano riusciti a venderlo nella trade e allora l'azzurro si è svincolato e ha trovato subito una nuova casa. Lunedì, dopo le visite mediche, quando saranno passate le ore in cui una squadra con il bilancio a posto avrebbe potuto ereditare il suo vecchio contratto da 6 milioni e mezzo di dollari diventerà a tutti gli effetti un compagno di Embiid e Simmons.    Una scelta di testa e di cuore quella del 31enne che era stato corteggiato negli ultimi giorni da tante big: da Houston a Golden State fino a Boston. Grandi, ma che non avrebbero potuto garantire a Belinelli il minutaggio che cercava, giusto dunque mirare verso Philadelphia (al momento ottava forza della Eastern Conference) in una squadra giovane e laddove la sua esperienza potrà essere d’aiuto possibilmente già da martedì notte, quando dovrebbe debuttare contro Miami. Per Belinelli parte così una nuova sfida: mesi importanti prima dell’estate quando sarà nuovamente libero di cercarsi probabilmente l'ultimo contratto della sua carriera Nba.   

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti