Sport

Nba, Belinelli ne fa 14 ma Spurs ko. Antetokounmpo batte Harden

a cura di Datasport


1' di lettura

Nella notte Nba Marco Belinelli non basta agli Spurs, che crollano 96-86 in casa dei Memphis Grizzlies sotto i colpi di un ritrovato Marc Gasol. Lo spagnolo domina il derby con il fratello maggiore Pau firmando una bella doppia doppia da 26 punti e 14 assist. I Grizzlies controllano dal secondo quarto in poi e tornano alla vittoria. Belinelli, in uscita dalla panchina, è il migliore dei suoi con 14 punti, alla pari di Bryn Forbes. La battaglia tra Giannis Antetokounmpo e James Harden per la corsa al titolo di MVP la vince il greco: Milwaukee batte Houston 109-116. Ad Harden non basta l’ennesima prestazione monstre da 42 punti e 11 rimbalzi: i Bucks riescono a fare la differenza in un terzo quarto da 38-23, guidati dal n°34 greco che a fine partita chiude con 27 punti e 21 rimbalzi. Milwaukee manda altri cinque giocatori in doppia cifra tra cui un eccellente Brogdon da 24 punti.Nelle altre partite i Lakers tornano alla vittoria battendo 113-110 i Detroit Pistons. Senza LeBron ci pensa Kyle Kuzma chiudendo la gara con 41 punti e un ottimo 16/24 dal campo che vede anche 5 triple a segno sulle 10 tentate. Dallas va a riposo sotto di 8 ma con un terzo quarto da 32-19 rimonta e batte Phoenix 104-94. New Orleans Pelicans-Cleveland Cavaliers 140-126, Washington Wizards-Philadelphia 76ers 123-106, Portland Trail Blazers-Chicago Bulls 124-112, Brooklyn Nets-Atlanta Hawks 116-100, Utah Jazz-Orlando Magic 106-93.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti