Sport

NBA, Curry batte Doncic. Toronto ok dopo i supplementari

a cura di Datasport

1' di lettura

Solo sette partite nella notte NBA ma non è mancato lo spettacolo. Il programma si è aperto con tre match in prime-time per gli standard europei: grazie a 41 punti di Leonard ed una doppia doppia sontuosa di Siakam (24 punti, 19 rimbalzi), Toronto supera Washington 140-138 dopo un tempo supplementare in quella che potrebbe essere una sfida dal sapore di playoff. I Raptors mantengono tre partite di vantaggio su Milwaukee che invece si impone 133-114 su Atlanta grazie ai 33 punti di Antetokounmpo e i 24, più 10 assist, di Bledsoe.Dopo due KO consecutivi, rialza la testa Philadelphia: i 76ers, trascinati da Embiid (26 punti, 8 rimbalzi) e Simmons (20 punti, 22 rimbalzi e 9 assist) si impongono 108-105 al Madison Square Garden contro New York, a cui non bastano i 31 punti di Knox e i 23 dalla panchina di Kornet. Non bastano i 38 punti, conditi da 12 assist e 9 rimbalzi, di Harden a Houston per evitare il KO contro Orlando mentre la tripla doppia sfiorata da Jokic (40 punti, 10 rimbalzi e 8 assist) trascina Denver alla vittoria su Portland. Super-prestazione di Steph Curry che segna 48 punti nella vittoria di Golden State contro Dallas (26 punti di Doncic). 29 punti di Kuzma non sono sufficienti ai Lakers per evitare il KO in casa contro Cleveland: vincono i Cavs, guidati da Osman (20 punti) e con tutto il quintetto titolare in doppia cifra.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti