Sport

NBA, Doncic show ma non basta: Dallas KO con Toronto, Houston ok

a cura di Datasport

2' di lettura

Dopo sei vittorie di fila, si ferma la corsa di Milwaukee: i Bucks, nonostante un Antetokounmpo da 27 punti e 18 rimbalzi perdono 118-112 contro Oklahoma City ma mantengono il primo posto ad Est. Protagonista del match il solito Paul George (36 punti) mentre Westbrook chiude con la tripla doppia (13 rimbalzi, 11 assist e 13 punti a referto) numero 16 in stagione. Spettacolo anche a Dallas dove i Mavericks perdono di misura, 123-120, contro Toronto: in affanno fino all'intervallo, i Mavs rimontano nel terzo quarto (chiuso 30-15) guidati da Doncic - 35 punti, 10 assist, 12 rimbalzi, seconda tripla doppia in carriera - ma Leonard (33 punti, 10 rimbalzi) e Lowry (19 punti, 9 assist) segnano lo strappo decisivo nei minuti finali che regala un'altra W ai Raptors.LE ALTRE PARTITE - Quarta vittoria nelle ultime cinque sia per San Antonio (132-119 contro Washington, 13 punti dalla panchina per Belinelli) che per Houston che, grazie al solito Harden (40 punti, 11 rimbalzi), supera Orlando grazie ad una rimonta culminata nell'ultimo quarto, chiuso 29-16 per i Rockets. Secondo KO di fila per Minnesota a cui non bastano i 35 di Wiggins per evitare la sconfitta contro Utah, trascinata da un Mitchell da 29 punti finali. Dopo sei sconfitte di fila, ritrova il sorriso Cleveland che vince 104-101 contro Chicago grazie ai 36 punti (18 a testa) di Burks e Clarkson, quest'ultimo dalla panchina mentre un Montrezl Harrell da 25 punti e 7 rimbalzi trascina invece i Clippers, ancora privi di Gallinari, al successo, 122-108, su Sacramento. Vincono anche Miami (106-97 contro New York) e i Lakers che, allo Staple Center, regolano 116-102 Phoenix.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti