Sport

Nba: Embiid abbatte gli Hornets. Boston ko con Utah

a cura di Datasport

1' di lettura

Nella notte Nba i riflettori sono tutti per Embiid. Il centro trascina Philadelphia alla vittoria contro Charlotte grazie a 42 punti e 18 rimbalzi: ottava vittoria stagionale per i Sixers arriva all’overtime 133-132. Utah sorprende Boston mentre Washington cade anche con Orlando.  Charlotte Hornets-Philadelphia 76ers 132-133 Al Wells Fargo Center partita molto combattuta: grazie a Embiid anche Simmons va in doppia doppia con 22 punti e 13 rimbalzi, Saric ne mette 18. Tra gli ospiti ottima prova di Wlaker, che con 30 punti costringe i 76ers a sudarsi non poco la vittoria finale.  Washington Wizards-Orlando Magic 108-117 Crisi Wizards: appena due vittorie in undici partite e penultimo posto a Est. I Magic ne approfittano con i 20 punti di Gordon e i 21 di Vucevic, che registra anche 14 rimbalzi, e portano a casa la quinta vittoria stagionale. Wall (19 punti e 12 rimbalzi) e Beal  (27 punti) non bastano a Washington per uscire dalla spirale negativa.  Boston Celtics-Utah Jazz 115-123 Gordon Hayward torna da ex in Utah e si becca fischi dagli spalti e le giocate del trio Gobert (17 punti e 15 rimbalzi), Mitchell e Ingles (21 e 27 punti). Boston non riesce a stare al passo e, priva di Irving, finisce ko nonostante i 21 di Tatum e i 22 di Rozier.  Gli altri risultati: Detroit Pistons-Atlanta Hawks 124-109, Indiana Pacers-Miami Heat, Brooklyn Nets, Denver Nuggets 112-110, Minnesota Timberwolves-Sacramento Kings 110-121.    

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti