Sport

NBA, Gallinari trascina i Clippers contro Phoenix. Crollo Lakers

a cura di Datasport

1' di lettura

Nella notte NBA si sono giocate dieci partite e non è mancato lo spettacolo. Vincono i Clippers di Gallinari (21 punti, 6 assist, 7 rimbalzi) contro Phoenix mentre continua il momento di crisi dei Lakers, KO anche contro New York 119-112.37 punti di George e 31 di Westbrook permettono ad Oklahoma City di superare 111-109 Portland e di centrare la quarta vittoria nelle ultime cinque, portandosi al secondo posto ad Ovest alle spalle di Denver. Rialzano la testa Utah e Minnesota: i Jazz regolano 117-91 Cleveland mentre i T-Wolves superano 120-103 Orlando grazie ai 29 punti (più 15 rimbalzi) di Towns. Non bastano i 19 punti di Doncic a Dallas: i Mavericks perdono 114-93 contro Boston e ora sono undicesimi nella Western Conference. Brooklyn batte Memphis 109-100 (Russell ne fa 23, Carroll 20) mentre Indiana ha bisogno di un supplementare per avere la meglio di Chicago: 119-116 il finale con Oladipo che chiude con 36 punti in 37' di gioco. Grazie ad otto giocatori in doppia cifra, Milwaukee distrugge Atlanta 144-112 e si conferma in vetta ad Est mentre Miami regola Washington ed è sesta.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti