Sport

NBA, Harden show: Lakers KO all'overtime. Ok Boston e Toronto

a cura di Datasport

1' di lettura

Grazie ad un gioco da 4 punti di George (31 punti) a pochi secondi dalla fine, Oklahoma City riesce a vincere 117-115 sul parquet di Philadephia: al 76ers non bastano i 31 punti, conditi da 8 rimbalzi e 6 assist, di Joel Embiid.Facile successo per gli Hornets che regolano 135-115 Phoenix mentre Sacramento (35 punti e 9 rimbalzi per Hield) si impone 103-101 su Detroit con Blake Griffin che ne mette 38. Solo 8 punti, invece, per Luka Doncic nella sfida che i suoi Dallas perdono 111-99 contro Indiana che viene trascinata dal duo Collison-Sabonis (16 punti a testa) mentre 30 punti di Bledsoe trascinano Milwaukee alla vittoria ad Orlando contro i Magic. Il solito Irving, invece, trascina Boston alla 'w' contro Atlanta mentre i Raptors stendono agilmente Memphis (119-90) grazie ad un super terzo quarto, chiuso 45-14 in favore dei canadesi. Josh Richardson trascina Miami al successo su Chicago mentre l'ennesima tripla doppia di Nikola Jokic guida Denver al successo su Cleveland. Spettacolo puro a Houston: i Rockets, dopo un overtime, si impongono 138-134 sui Lakers. Harden ne mette 48 mentre ai gialloviola non bastano i 32 di Kuzma.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti