Sport

NBA, James trascina i Lakers: Houston KO. Ok Golden State

a cura di Datasport

1' di lettura

Dopo la pausa in seguito all'All Star Game, ritorna in campo l'NBA: nella notte ci sono state sei partite. Ecco il resoconto odierno.Erano due le partite, sulla carta, più emozionanti ed entrambe hanno confermato le attese: i Lakers, grazie ad un quarto quarto in rimonta (28-16 il parziale) superano Houston 111-106 e ritornano in corsa per i playoff. 29 punti e 11 rimbalzi per LeBron James, autentico trascinatore della squadra. Ai Rockets, invece, non bastano i 23 punti, 10 rimbalzi e 9 assist di Chris Paul e i 30 punti (ma con 24 tiri) di James Harden. L'altra partita tanto attesa era quella tra Boston e Milwaukee: a trionfare sono i Bucks 98-97 grazie ad un devastante Antetokounmpo da 30 punti e 13 rimbalzi mentre ai Celtics non sono sufficienti i 22 di Irving. Successo più complicato del previsto per Golden State che supera 125-123 Sacramento con un Steph Curry da 36 punti. I 27 punti di Nurkic, invece, trascinano Portland alla vittoria su Brooklyn mentre Philadelphia regola Miami 106-102. Cleveland, invece, vince lo scontro tra le peggiori delle rispettive Conference contro Phoenix: tra i Cavs, si segnala un Osman da 19 punti mentre ai Suns non bastano i 30 punti di Booker.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti