Sport

NBA, i Lakers sbancano Boston sulla sirena. Torna Gallinari ma i Clippers vanno KO

a cura di Datasport

1' di lettura

Sei partite nella notte NBA nelle quali non è mancato lo spettacolo. Il buzzer-beater di Rajon Rondo permette ai Lakers di espugnare il Garden e sconfiggere Boston 129-128 con un LeBron James da tripla doppia (28 punti, 12 rimbalzi e altrettanti assist) a trascinare i gialloviola.Facile successo per Oklahoma City che, di fronte al pubblico amico, regola 117-95 Memphis: Westbroook segna un'altra tripla doppia (15 punti, 13 rimbalzi, 15 assist) mentre Paul George ne aggiunge 27 alla causa dei Thunder, ora terzi in classifica ad Ovest davanti a Portland, capace di vincere 127-118 contro San Antonio: agli Spurs non bastano i 35 punti di DeRozan con Belinelli che ne mette 8 dalla panchina mentre i Blazers vengono trascinati dai 30 punti (7/13 dall'arco) di McCollum. 33 punti e 14 rimbalzi di Siakam permettono a Toronto di vincere anche ad Atlanta mentre Terrence Ross (32 punti) guida Orlando al successo su Minnesota. Nonostante il ritorno dall'infortunio di Gallinari - 20 minuti in campo, 12 punti a referto -, i Clippers perdono 116-92 ad Indiana con i Pacers.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti