Sport

NBA: LeBron non basta, Lakers KO con Brooklyn

a cura di Datasport

1' di lettura

Nella notte NBA si sono giocate quattro partite: i Denver Nuggets battono 126-118 Dallas e collezionano la quarta vittoria in fila mentre i Lakers di LeBron James cadono a Brooklyn contro i Nets. Al Pepsi Center di Denver, i padroni di casa sfidavano i Mavericks di Luka Doncic: l'ex Real "perde" la doppia sfida incrociata con Jokic (32 punti e 16 rimbalzi per il centro serbo) chiudendo la propria gara con 23 punti, 12 assist e 6 rimbalzi non sufficienti a Dallas per evitare il terzo KO consecutivo. Momento complicato anche per i Los Angeles Lakers: LeBron James chiude con 36 punti e 13 rimbalzi, Lonzo Ball ne aggiunge 23 così come è ottimo l'impatto di Kuzma (22 punti e 11 rimbalzi) ma vincono i Nets: Brooklyn, trascinata dai 22 dell'ex Russell, la spunta 115-110, infliggendo ai gialloviola la terza scontitta nelle ultime quattro.A sorpresa, Indiana cade in casa contro Cleveland: 92-91 il finale per i Cavs, trascinati dai 17 punti di Hood mentre ai Pacers non bastano i 17 e 8 rimbalzi di Sabonis. Sorride, invece, Atlanta, ora penultima ad Est: gli Hawks vincono 118-110 contro Washington, a cui non basta un Beal da 29 punti e 10 rimbalzi.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti