Sport

Nba, Milwaukee stende Denver. Lakers, vittoria sofferta ad Atlanta

a cura di Datasport

1' di lettura

È Milwaukee a portare a casa il big match della serata Nba. Antetokounmpo e compagni vincono contro i Denver Nuggets 121-114 ma gli ospiti fanno sudare parecchio i Bucks chiudendo 33-35 il primo parziale e rallentando nel secondo parziale. Nella ripresa escono i Bucks: Brook Lopez ruba la scena al greco firmando 28 punti, 6 in più di Antetokounmpo. Middleton e Brogdon ne fanno 21 e 20. I Nuggets si aggrappano ai 25 di Millsap e ai 20 di Jokic ma non basta e arriva il quarto ko per Denver.  Faticano parecchio i Lakers ma alla fine battono 107-106 Atlanta. Lebron James e compagni erano partiti bene ma calando nel secondo parziale. La partita viene condotta dai Lakers nella ripresa ma l’ultimo quarto degli Hawks è incredibile e fa sfiorare la rimonta ai padroni di casa. Young in doppia doppia con 20 punti e 12 assist, 23 punti per Prince. Il trascinatore Lakers è ovviamente Lebron James con 26 punti.  Boston si arrende a Portland, che infila la decima vittoria stagionale. I Celtics sono sempre indietro nei parziali del primo tempo: 21-26 e 16-28. I Blazers però calano ma non quanto basta a Tatum, 27 punti, per evitare la sconfitta ai suoi. È una vittoria di squadra quella di Portland: il miglior scorer infatti p Lillard, autore di 19 punti e 12 assist mentre Nurkic piazza 18 punti e 17 assist.  Gli altri risultati: Charlotte Hornets-Detroit Pistons 113-103, Indiana Pacers-Houston Rockets 103-115, Orlando Magic-New York Knicks 115-89.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti