Sport

NBA, Portland ferma Houston. Toronto sorprende Milwaukee

a cura di Datasport

1' di lettura

Non bastano i 43 punti di Antetokounmpo a Milwaukee per evitare la sconfitta contro i Toronto Raptors in quello che rappresentava il big-match della notte NBA: a trionfare sono infatti i canadesi grazie ai 60 punti combinati (30 a testa) di Leonard e Siakam. Ritorna il sorriso in casa Golden State: i Warriors vincono 127-123 contro Sacramento (42 punti di Curry) e consolidano il terzo posto ad Ovest alle spalle di Oklahoma City e Denver che supera Charlotte 123-110 (39 punti e 12 rimbalzi di Jokic) e resta al comando della Western Conference. Si ferma, invece, Houston: i Rockets perdono 110-101 contro Portland dopo 6 vittorie consecutive nonostante i 38 punti di Harden.I 25 punti di Embiid e la tripla doppia numero 6 in stagione per Simmons spingono Philadelphia al successo contro Dallas mentre Utah ha le meglio 110-105 con Detroit nonostante i 34 punti di Blake Griffin. Sorride anche San Antonio: gli Spurs regolano facilmente Memphis 108-88, 9 punti per Belinelli mentre il miglior marcatore per i texani è White con 19 punti. Completa il programma odierno il netto successo di New Orleans (133-98) su Cleveland.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti