Sport

Nba, riscatto Clippers: Orlando ko, 13 punti per Gallinari

a cura di Datasport

2' di lettura

Pronto riscatto in Nba dei Los Angeles Clippers, che dopo due vittorie di fila ottengono il secondo successo esterno della loro regular season di Nba battendo 120-95 i Magic ad Orlando. Non una prova eccezionale per Danilo Gallinari, che in 23 minuti mette a referto 13 punti, 3 assist e 2 rimbalzi, risultando comunque il terzo miglior marcatore dopo Lou Williams (a quota 28) e Harris (21). I Clippers si riprendono dunque momentaneamente il loro posto nei Playoff della Western Conference, dove continua il dominio di Golden State: Warriors a valanga anche su Minnesota. Contro i Timberwolves finisce 116-99 con un'altra straordinaria prova di Kevin Durant (33 punti, 3 assist e 11 rimbalzi) e degli Splash Brothers (28 punti per Curry, 22 per Thompson).   Sempre ad Ovest, torna alla vittoria Houston: dopo quattro sconfitte di fila, arriva un 119-111 a Brooklyn contro i Nets, secondo successo esterno per i Rockets, che in casa finora non hanno mai vinto. Ancora senza Harden, il dominatore è Chris Paul: 32 punti, 11 assist e 7 rimbalzi. Bene anche Carmelo Anthony, con 28 punti e 4 rimbalzi, mentre stavolta LeVert (a quota 29) non riesce a salvare i suoi. Continua a fare la voce grossa Oklahoma: i Thunder ottengono il loro quarto successo di fila dopo quattro ko battendo 134-111 i Wizards a Washington grazie a Russel Westbrook, in doppia doppia con 23 punti, 12 assist e 3 rimbalzi. Successi esterni per Indiana, New York e Memphis: i Pacers vincono 107-105 a Chicago contro i Bulls (25 punti e 14 rimbalzi per Oladipo), i Knicks piegano 118-106 i Mavericks a Dallas, mentre i Grizzlies si impongono 110-100 a Utah, a cui non basta la doppia doppia (22 punti e 11 assist) di Rubio.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti