Paesi e grandi fortune

Negli Usa ci sono anche 80 milionari con meno di 26 anni

Primato tedesco in Baviera In Francia 363 contribuenti superano i 9 milioni di euro

di Marco Mobili e Salvatore Padula

(AdobeStock)

2' di lettura

Ci sono i milionari, ma anche i super-milionari. E non per il loro patrimonio, ma sempre in base al reddito dichiarato al fisco. I dati delle statistiche fiscali dei diversi paesi offrono spesso spigolature particolari e curiosità.

A esempio, alcune amministrazioni fiscali si spingono a dettagliare le classi di reddito ben oltre il milione. Così, negli Stati Uniti, l’Irs – l’agenzia fiscale – calcola che tra gli oltre 560mila contribuenti che hanno un reddito annuo superiore a un milione di dollari, se ne contano 34.738 che si collocano nella fascia tra 5 e 10 milioni di dollari e altri 20.876 che superano i 10 milioni anni. Questi ultimi, hanno un reddito imponibile medio (dopo deduzioni e sconti vari) di 25,2 milioni di dollari e una “income tax” media di poco superiore a 7 milioni di dollari.

Loading...

In questa fascia, si contano circa 80 contribuenti molto giovani, meno di 26 anni, e la fascia di età che ricorre con maggiore frequenza è quella tra i 55 e i 65 anni, seguita dagli over 65. Oltre 450mila dichiarazioni tra le 560mila che superano il milione di dollari sono riferire a coppie sposate (o vedovi-vedove) che compilano la dichiarazione congiunta.

In Francia, secondo i dati della Direzione generale delle Finanze Pubbliche (DGFiP) e pubblicati sul sito MoneyVox, tra gli oltre 10mila milionari – ricordiamo che il reddito è riferito al nucleo familiare – si contano 568 contribuenti che si collocano tra 5 e 9 milioni di euro. Altri 363 hanno invece un reddito superiore a 9 milioni di euro e pagano un'imposta media di 3,5 milioni di euro.

L’ufficio federale di statistica della Germania non scompone il reddito oltre il milione di euro. Tuttavia, fornisce una mappa dettagliata dello Stato federale nel quale risiedono gli oltre 24mila milionari: ai primi posti, la Baviera (5.702), la Renania settentrionale-Vestfalia (5.673) e il Baden-Wuerttemberg (4.087).

Per la Gran Bretagna, la suddivisione territoriale evidenzia che i contribuenti che hanno reddito superiore a un milione di sterline risiedono praticamente in Inghilterra: 17mila sul totale di 18mila milionari. I restanti mille se li dividono – ma le statistiche non indicano le rispettive quote – il Galles, la Scozia e l’Irlanda del Nord.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti